viaggi

cosa fare e vedere a Santo Domingo

Santo Domingo è il cuore e il centro della vita del paese. Qui si trovano grandi hotel, ristoranti che propongono ogni tipo di specialità, negozi, casinò e night. Insomma, la città dell’evasione e del divertimento ma anche il centro della cultura dominicana. Inserita nel patrimonio UNESCO, è qui che si concentrano la maggior parte e le più antiche testimonianze storiche e artistiche europee di tutte le Americhe. I suoi monumenti testimoniano non solo il passato, ma esprimono anche una grande energia vitale. Quando si passeggia per le vie del centro, si ha sempre l’impressione di vivere all’epoca di Cristoforo Colombo. I colori delle case, le fortezze e le chiese sono state mantenute intatte, immerse in una luce pura e delicata. La città vive oggi su due piani distinti, ma in perfetta armonia: da un lato la città coloniale, concentrata nel perimetro ancora visibile, con le sue mura del XVI secolo, dall’altro i quartieri moderni. Si possono visitare comodamente seduti sul chu chu tren Coloniale con audioguida in italiano, con il trikke https://creailtuogusto.com/?scr=92D91960AB118ECA57DE23B341AAE649

o noleggiando una bici https://zonabicird.com

Nella zona coloniale troviamo i monumenti storici, i musei, i negozi e le boutique, nonché due edifici simbolo della Repubblica Dominicana: l’Alcazar e la Cattedrale, dove sono state conservate per molti anni le spoglie di Cristoforo Colombo. Nella parte moderna della capitale, urbana e molto estesa, si trovano grandi hotel, molti ristoranti, i luoghi della vita notturna e i centri commerciali moderni. Polmone naturale della città nuova, la passeggiata sul lungomare, offre molti ristoranti, discoteche e night club.

BOCA CHICA

Si trova a 31 km da Santo Domingo, piccolo e noto villaggio, dove si succedono alberghi, guest house e piccoli ristoranti tipici. Celebre per essere stato il primo villaggio turistico sul mare negli anni ’50 ’60. La spiaggia è oggi molto frequentata dagli abitanti della capitale.

JUAN DOLIO

Si trova a 56 km da Santo Domingo, possiede le spiagge più frequentate dell’isola, sulle quali si trovano affascinanti hotel. Per la sua posizione, consente di combinare un soggiorno balneare e culturale.

MONUMENTI DA VEDERE NELLA ZONA COLONIALE

Catedral Primada de América / Iglesia y Convento de Los Dominicos / Casa del Cordón / Ruinas del Monasterio de San Francisco / Ruinas de Hospital San Nicolas de Bari / Calle El Conde, Parque Colón / Calle Las Damas / Fortaleza Ozama / Pantheón Nacional / Iglesia de las Mercedes / El Reloj del Sol / La Casa de la Moneda / Casa de Nicolás de Ovando.

COSA FARE

Museo de las Casas Reales / Museo de la familia Dominicana / Casa del Tostado Museo dell’Ambra / KawKow Esperience / Cinema 4D / Museo del Ron Dominicano / Casa de Teatro / Museo Infantil Trampolìn Casa de Bastidas / Jardin Botànico / Parco Nazionale Los Tres Ojos / Acuario Nacional / Lungomare El Malecòn.

Annunci
repubblica dominicana
viaggi

cosa fare a samanà

repubblica dominicana

Nel golfo di Samanà, 3 isolotti sono accessibili grazie a un ponte e, se si guarda verso l’orizzonte si può ammirare il celebre isolotto di Cayo Levantado. La Penisola è rinomata per le sue spiagge di sabbia bianca e per il colore dell’acqua dalle mille sfumature.

ESCURSIONE A CAYO LEVANTADO

La piccola e pittoresca isola di Cayo Levantado si trova a 15 minuti da Samanà e vanta spiagge dalla sabbia di un bianco brillante, circondate dalle palme  e di un’allettante offerta di pesce fresco.

OSSERVAZIONI DELLE BALENE DA METÀ GENNAIO A FINE MARZO

Circa 1.500 balenottere visitano la baia di Samanà da gennaio a marzo. I giganteschi mammiferi, infatti, tornano ogni anno in questo speciale angolo della Repubblica Dominicana per accoppiarsi, partorire e nuotare nel meraviglioso paesaggio tropicale. Oltre alle escursioni in barca dedicate all’osservazione stagionale delle balene nella Baia di Samanà, i turisti possono osservare le spettacolari acrobazie delle balene del Centro di Osservazione Terrestre delle Balene, a Punta Balandra.

ESCURSIONE A  LAS GALERAS

È una delle località più suggestive al mondo. Las Galeras è un’ampia distesa di sabbia di un bianco accecante, a forma di “U”, completamente circondata da palme. In questa zona ci sono delle bellissime spiagge come Playa Mòron, Playa Frontòn e Playa Rincòn.