hotel a new york
viaggi

I migliori alberghi di New York

hotel a new york

Vi propongo i migliori hotel in cui alloggiare se andate a New York.

FOUR SEASON

Il lusso all’ennesima potenza, in questa bella torre del colore chiaro. Le camere sono tra le più grandi della città. Il bar e il ristorante sono frequentati dall’èlite.

https://www.fourseasons.com

CARLYLE

Arredamenti antichi in questo lussuoso hotel uptown, preferito dai vip per l’atmosfera tranquilla e le camere spaziose, arredate con gusto raffinato. Il Café Carlyle è il cabaret più esclusivo della città.

https://www.rosewoodhotels.com/en/the-carlyle-new-york

NEW YORK PALACE

Appena ristrutturato con lusso ed eleganza, questo hotel occupa la Villard Houses e un grattacielo di 55 piani. Camere in stile classico e moderno. Il servizio in camera è fornito dal leggendario Le Cirque 2000.

https://www.lottenypalace.com

TRUMP INTERNATIONAL HOTEL AND TOWER

Gli alti soffitti e le grandi finestre significano una favolosa vista su central park. Tutti i confort, vasche idromassaggio, biglietti da visita personalizzati, servizio in camera fornito da Jean Georges o da uno chef personale.

https://www.trumphotels.com/central-park?_ga=2.28079807.287942961.1606056214-904666549.1606056214&__utma=77553030.904666549.1606056214.1606056215.1606056215.1&__utmb=77553030.5.9.1606056349644&__utmc=77553030&__utmx=-&__utmz=77553030.1606056215.1.1.utmcsr=(direct)|utmccn=(direct)|utmcmd=(none)&__utmv=77553030.|4=device=pc=1&__utmk=79379154

PENINSULA

Il gruppo Hong Kong ha trasformato un edificio in un albergo di di lusso fornito dei comfort più moderni, azionati con i pulsanti al bordo del letto. Camere moderne con tocchi Art Nouveau. Piscina e Centro Estetico.

https://www.peninsula.com/en/default

PIERRE

Famoso fin dagli anni Trenta, ottima posizione di fronte a Central Park, fa parte del gruppo Four Seasons. Il servizio personalizzato è il motivo del suo successo presso l’élite.

https://www.fourseasons.com/newyorkdowntown/

ST. REGIS

Camere instile Luigi XVI, tappezzerie di seta, lampadari di cristallo e un maggiordomo personale in questo stupendo hotel in stile Beaux Arts. Nello stesso edificio, il ristorante francese Lespinasse.

https://st-regis.marriott.com

THE MARK

Discreto, ma elegante, questo hotel del prestigioso gruppo Mandarin è un moderno santuario per una clientela internazionale con una predilezione per lo stile Biedemeier, le stampe antiche, la biancheria di lusso e i comfort moderni.

https://www.themarkhotel.com

HOTEL PLAZA ATHÉNÉE

Un intimo hotel in stile parigino con 152 camere su una tranquilla strada dell’Upper East Side. Tra i comfort una palestra. Lo staff è sempre pronto a soddisfare le esigenze della clientela.

REGENCY HOTEL

Il preferito dai Mogol della finanza. Lo stile reggenza ha ispirato nome e dimensioni delle camere. Il ristorante offre una generosa colazione e, la sera, si trasforma nel Feinstein’s.

https://www.loewshotels.com/regency-hotel

 

new york
viaggi

midtown New York, cosa vedere

new york

Cosa vedere nel quartiere di Midtown a New York.

LEVER HOUSE

24 piani di vetro e acciaio. L’edificio è stata la prima “torre di cristallo”.

GENERAL ELECTRIC BUILDING

Edificio in stile Art Déco, ha un orologio particolare.

CHANIN BUILDING

Bellissimo edificio in stile Art Déco. Spicca per i fregi in terracotta e per la fascia in bronzo nella quale è raffigurata la teoria dell’evoluzione.

DAILY NEWS BUILDING

Bellissimo edificio in Art Déco, è un vero gioiello. Da non perdere il mappamondo girevole al suo interno.

FORD FOUNDATION

Considerato uno dei migliori progetti di design moderno. Tutti gli uffici si affacciano su un atrio di 12 piani con tanto di vegetazione e laghetto.

FRED F. FRENCH BUILDING

L’edificio è sfarzoso all’esterno come all’interno. Da non perdere l’atrio.

TUDOR CITY

Progettato per far capire che progettare residenze per la classe media a midtown era possibile.

NY YACHT CLUB

I bovindi di questo club privato sono una poppa di nave sostenuta da onde scolpite.

AMERICAN STANDARD BUILDING

Primo grattacielo di Raymond Hood, è un’elaborata torre nera. Oggi un Hotel.

CONDÉ NAST BUILDING

Torre di 48 piani alimentata da cellule fotovoltaiche (sulla facciata) e dotata di scivoli integrati per il riciclaggio dei rifiuti.

new york
viaggi

Quartieri union square, grammercy park e flatiron a New York, cosa vedere

new york

Posti e statue da vedere nei quartieri union square, grammercy park e flatiron a New York.

GEORGE WASHINGTON

Questa statua equestre  alta 4,26 m poggia su un piedistallo di granito.

ABRAHAM LINCOLN

Questa figura assorta, è stata commissionata poco dopo l’assassinio del presidente nel 1965.

MARQUIS DE LAFAYETTE

Questa statua enorme di Lafayette che rende omaggio alla rivoluzione americana è stata costruita dal creatore della Statua della Libertà.

MOHANDAS K (MAHATMA) GANDHI

La statua dell’eroe dell’indipendenza indiana si trova all’interno del parco che ha ospitato numerose manifestazioni di protesta.

EDWIN BOOTH IN AMLETO

Booth è raffigurato nel ruolo di Amleto, mentre pronuncia il celebre monologo. La statua guarda la ex casa del fondatore del Players Club.

FANTASY FOUNTAIN

Fantasiosa fontana che raffigura sole e luna sorridenti circondati da giraffe danzanti dalla cui bocca fuoriesce un getto d’acqua (d’estate).

WORTH MONUMENT

Obelisco che segnala la tomba dell’unica personalità sepolta sotto le strade di Manhattan, il generale Worth, eroe della guerra messicana.

FERRAGUT MONUMENT

Questa commemorazione dell’eroe della marina rese August Saint-Gaudens il più importante scultore della nazione.

CHESTER ALAN ARTHUR

La statua raffigura il presidente in piedi davanti a una sedia.

 

new york
viaggi

civic center & south street seaport New York, cosa vedere

new york

Cosa vedere nel quartiere Civic Center & South Street Seaport di New York.

SOUTH STREET SEAPORT MUSEUM

La storia marittima della città celebrata attraverso fotografie, laboratori e navi.

SCHERMERHORN ROW

Le case in stile federale oggi sono ristoranti e negozi.

NAVI STORICHE

Sette navi storiche, su molte delle quali si può salire, tra cui la Wavertree a vele quadre, e la Peking.

BOWNE & COMPANY

Ricostruzione di una tipografia del XIX secolo con macchine da stampa ancora funzionanti.

MARITIME CRAFTS CENTER

Centro dell’artigianato marittimo, gli intagliatori fanno modellini di legno di navi.

PILOT HOUSE

Biglietteria del South Street Seaport. L’edificio era la cabina di un rimorchiatore a vapore del 1923.

PIER 17

Un molo con 3 piani di ristoranti e negozi, belle vedute di East River e Brooklyn Bridge.

ESCURSIONI IN BARCA

Escursioni di 90 minuti o di 2 ore sulla Pioneer.

TITANIC MEMORIAL

Questo faro è stato costruito per commemorare il naufragio del Titanic – il più grande transatlantico a vapore mai realizzato.

SESMAN’S CHURCH INSTITUTE

Bellissimo edificio del 1991 con una galleria e stupende vedute del fiume.

 

viaggi

lower manhattan, New York: cosa vedere nel quartiere

gli immigrati

Ecco alcune sculture stupende da vedere a New York nel quartiere Lower Manhattan.

THE IMMIGRANTS

Riflette la varietà degli immigrati arrivati in America. Raffigura un africano, un ebreo, una famiglia, un prete e un operaio.

GIOVANNI DA VERRAZZANO

Il primo europeo arrivato al porto di New York, i suoi conterranei gli hanno reso onore con questa statua.

THE FOUR CONTINENTS

raffigura il mondo secondo gli americani: l’Asia meditativa, l’Africa esotica, la regale Europa e una dinamica America del centro.

SHADOWS AND FLAGS

Figure che ravvivano quest’isola di traffico. la più grande è piantata nel terreno, le altre sono su piedistalli.

SUNKEN GARDEN

Gli spruzzi della fontana centrale bagnano il pavimento del giardino circolare. L’opera richiama una roccia che sorge dal mare.

GROUP OF FOUR TREES

Le sculture a fungo sono sospese sopra i passanti.

GEORGE WASHINGTON

Un bronzo di Washington nel momento del giuramento su un enorme piedistallo di granito.

RED CUBE

Il cubo rosso di metallo di 9 metri che sfida le leggi di gravità.

DOUBLE CHECK

La valigetta della figura di bronzo seduta contiene una cucitrice, una calcolatrice e occasionalmente un panino fornito da un passante.

YU YU YANG SCULPTURE

La scultura senza titolo è composta da una lastra d’acciaio bucata da un disco circolare.

 

new york
viaggi

cosa fare a New York con i bambini

new york

Ecco dove andare a New York se siete con i bambini.

CENTRAL PARK

Moltissime le attività per i bambini, tra cui il racconto di favole, le giostre, le gite in bici, in barca, il pattinaggio sul ghiaccio, i seminari sulla natura e el passeggiate guidate. Il wildlife center è perfetto, non è troppo grande, mentre il Tish Children’s Zoo permette ai bambini di toccare e dar da mangiare agli animali da cortile.

BRONX ZOO

Il più grande zoo urbano d’America, quello del Bronx vanta ambienti naturali autentici per gli animali, come le regioni montuose dell’Himalaya, le pianure africane, la giungla, la foresta congolese dei gorilla e la spettacolare montagna delle tigri. Si raggiungono facilmente grazie ai trenini sopraelevati.

CHILDREN’S MUSEUM OF MANHATTAN

5 piani di divertimento educativo da provare, specialmente la mostra Body Odyssey, che esplora un corpo gigante attraverso il quale si può passare; l’Inventor center, uno scanner e immagini digitali; e lo studio televisivo consente ai bimbi di produrre il proprio spettacolo. I minori di 4 anni hanno la loro area.

AMERICAN MUSEUM OF NATURAL HISTORY

Molti genitori di New York portano i figli a vedere i famosi diorami degli animali selvatici ne loro habitat naturale e le affascinanti sale dei dinosauri. Anche il totem e la canoa gigante nella sala sugli indiani d’America e le enormi meteoriti e i minerali sono visitatissimi. Il Rose Center è più adatto agli adolescenti.

NEW VICTORY THEATRE

Teatro dedicato al divertimento per famiglie. Compagnie di tutto il mondo vi presentano spettacoli circensi, commedie e altro per la delizia dei giovanissimi. Ci sono laboratori prima degli spettacoli con gli attori e lo staff di scena, per vedere come funziona un teatro dietro le quinte.

F.A.O. SCHWARZ

Questo enorme negozio di giocattoli, che vende peluche giganteschi e giocattoli di tutti i tipi è il “paese delle meraviglie” dei bambini.

CONEY ISLAND/NEW YORK AQUARIUM

Ospita ancora la famosa ruota  e le montagne russe, e ci sono sempre la lunga spiaggia sabbiosa e il lungomare. L’eccellente acquario, sul lungomare, è un complesso al chiuso e all’aperto dove si possono ammirare balene, trichechi, delfini, squali e cavallucci marini.

GIRI IN NAVE

Un giro in barca nel porto di Manhattan vale sempre la pena, e perché non farlo a bordo della Schooner Pioneer? Le escursioni, pranzo compreso, durano 90 minuti e sono ideali  per i bambini; quelle di 2 ore partono pomeriggio e sera.

IL CIRCO

Il piccolo circo no profit di New York pianta il suo tendone da ottobre a dicembre nel Damrosch Park al Lincoln Center.

CHILDREN’S MUSEUM OF THE ARTS

Se sono stanchi di giare la città portateli in questo museo di SoHo, ricco di mostre interattive. I minori di 10 anni possono creare le proprie opere d’arte con le tempere, il collage, il gesso e quant’altro, e giocare nelle aree loro dedicate. I minori di 5 anni hanno sessioni di sperimenta-zone loro dedicate chiamate WEE. In mostra, opere di bambini di altre nazioni.

teatri
viaggi

i 8 migliori teatri di New York

teatri

New York ha un centro nevralgico di teatri e qui vi indico i migliori da vedere.

CAMEGIE HALL

I più grandi musicisti del mondo hanno suonato in questo teatro.

METROPOLITAN OPERA HOUSE 

Il teatro più elegante del Lincoln Center, con enormi murali di Marc Chagall che si intravedono dai grandi finestroni ad arco. Gli interni vantano squisiti lampadari che vengono sollevati al soffitto prima di ogni spettacolo.

ALICE TULLY HALL

Questo teatro ha un’atmosfera raccolta.

CITY CENTER THEATRE

Edificio in stile moresco con una cupola di piastrelle spagnole.

JOYCE CENTER

Da cinema è stato convertito a teatro per la danza.

RADIO CITY MUSIC HALL

Il più grande teatro americano ha dei bellissimi interni Art Déco.

BROOKLYN ACADEMY OF MUSIC (BAM)

Questo imponente edificio richiama spettatori da tutta la città per il suo programma di musica, teatro e danza all’insegna dell’avanguardia.

MADISON SQUARE GARDEN

Questo palazzetto da 20.000 posti è usato anche per concerti rock, tennis, boxe e spettacoli circensi.

 

chiesa
viaggi

edifici storici di New York

chiesa

Ecco i 10 più bei edifici storici di New York.

ST PAUL’S CHAPEL

Questa chiesa vanta un meraviglioso interno in stile georgiano illuminato da lampadari di Waterford.

CITY HALL

In stile georgiano con influssi del Rinascimento francese. All’interno, una rotonda circondata da colonne corinzie si apre su due scalinate di marmo.

TRINITY CHURCH

Bellissima chiesa dal campanile quadrato con porte bronzee.

CATTEDRALE ST PATRICK

È la più grande cattedrale cattolica d’America in stile gotico francese con 2 guglie di 100 m. All’interno altari dedicati ai santi, cappelle e vetrate istoriate.

CARNEGIE HALL

Ha meravigliose balconate bronzee, stucchi ornamentali e un museo. I corridoi sono ricchi di oggetti appartenuti ai grandi artisti che si sono esibiti qui.

CATTEDRALE DI ST JOHN THE DIVINE

Edificio in parte romanico e in parte gotico, è impressionante per la struttura muraria, l’enorme navata, le vetrate e il rosone. Sede dell’arcidiocesi episcopale di New York, ospita anche eventi musicali e teatrali.

LA BORSA DI NEW YORK

Edificio di 17 piani, centro dell’economia americana.

U.S. CUSTOM HOUSE

Uno dei più begli edifici neoclassici della città, ha un’elaborata mansarda e sculture, oltre a un murale a soggetto nautico che orna l’enorme rotonda.

NEW YORK PUBLIC LIBRARY

Questo edificio di marmo bianco stile Beaux Arts è bellissimo fuori e dentro. Imponenti le scalinate, le terrazze e le fontane; nelle sale di lettura domina il silenzio.

GRAND CENTRAL TERMINAL

Splendente dopo il restauro, l’altissimo atrio principale è soffuso di luce naturale. Degno di nota il soffitto blu a volta, decorato con le stelle dello zodiaco.

 

new york
viaggi

New York e i suoi grattacieli

new york

New York ha tanti grattacieli e i migliori sono questi:

EMPIRE STATI BUILDING

È il più alto di tutta New York. Con il suo osservatorio all’86esimo piano, il grattacielo riceve oltre 3 milioni di visitatori all’anno.

G.E. BUILDING

Ha 70 piani ed è caratterizzato da lievi arretramenti successivi dei muri perimetrali che indietreggiano man mano che sale.

CHRYSLER BUILDING

La scintillante guglia in acciaio inox gli conferisce una certa grazia. Le decorazioni stilizzate e i doccioni in acciaio sono ispirati ai tappi e alle griglie dei radiatori delle Chrysler dell’epoca.

FLATIRON BUILDING

Edificio triangolare di 21 piani, ha una forma insolita che sembri che crolli. Il segreto sta nella struttura d’acciaio che lo sostiene, utilizzata invece dei tradizionali muri di pietra, e che ne fa un precursore dei futuri grattacieli.

WOOLWORTH BUILDING

Costruito in stile gotico. Le ricche decorazioni in terracotta ne accentuano la struttura d’acciaio, che si eleva per 55 piani su Broadway.  Il piccolo atrio vanta uno dei più ricchi interni di marmo di Manhattan.

LEVER HOUSE

Fu la prima torre di vetro e acciaio mai costruita. Inaugurò la trasformazione di Park Avenue in un viale di torri di vetro.

SEAGRAM BUILDING

Una scatola di vetro caratterizzata da muri di vetro fumé interrotti da sottili bande di bronzo che si innalzano dalla piazza sottostante.

CITIGROUP CENTER

Palazzo di 59 piani, è stato il primo grattacielo postmoderno di New York. La cima triangolare, costruita per essere un pannello solare, non lo è mai stata ma l’ha reso inconfondibile. Una base aperta sostenuta da 4 alte colonne e i muri riflettenti in vetro e alluminio lo rendono arioso nonostante la mole.

WORLD FINANCIAL CENTER

Il complesso postmoderno, comprende 4 alte torri intorno a un bellissimo giardino d’inverno, diede alla città un elegante centro per gli affari. Ci sono anche spazi pubblici per concerti ed eventi e una piazza all’aperto con vista sull’Hudson e sulla marina, da cui ammirare la Statua della Libertà.

WORLD WIDE PLAZA

Il tetto di rame e la corona di vetro smerigliato in cima a questa torre di 48 piani, conferisce un certo romanticismo all’edificio postmoderno del 1989. La galleria che la circonda fa da 2° ingresso. Questa costruzione ha trasformato un quartiere in decadenza.

new york
viaggi

new york: le gallerie d’arte da vedere

new york

New York e le sue migliori gallerie d’arte:

GAGOSIAN

Grossi nomi e prezzi astronomici in questa galleria che ha ben 2 sedi, una uptown e una a Chelsea. Quest’ultima è dotata dei grandi spazi necessari per mettere in mostra le opere più grandi.

MARLBOROUGH

Questa importantissima galleria ha 2 sedi: la galleria di Midtown e Chelsea.

MARY BOONE

Uno dei più grossi nomi del mondo dell’arte ha abbandonato SoHo per una lucente galleria di Chelsea dove le opere conservano un certo mordente e i giovani di talento condividono lo spazio con gli artisti affermati.

PACE WILDENSTEIN

Prestigiosissima galleria che ospita maestri moderni del XX secolo e ancora viventi. Le gallerie della 57° sono dedicate a fotografie e stampe. La galleria di Chelsea espone le opere di dimensioni maggiori.

SPERONE WESTWATER

Un luogo eccellente per ammirare alcune delle opere contemporanee più creative.

THE DRAWING CENTER

Centro no-profit ha presentato i disegni di oltre 1800 artisti emergenti, oltre alle opere dei maestri antichi. Ogni mese il centro ospita anche letture per presentare nuovi autori.

MATTHEW MARKS

Questa fu la prima galleria commerciale aperta a Chelsea. È specializzata in artisti noti. Ha anche una 2° sede su 24TH street, dove sono attualmente esposte nuove opere di pittori, fotografi e scultori.

PAULA COOPER

Questo vasti spazio è progettato in modo da filtrare la luce naturale attraverso un soffitto da cattedrale ed è un’ambientazione perfetta per l’arte concettuale e minimalista.

PAUL KASMIN

Espone le  opere di nuovi artisti  in mostre di gruppo che spesso si trasformano in stelle nascenti. Artisti più affermati, tra cui scultori e fotografi, vengono regolarmente ospitati in mostre dedicate.