budino di pane
ricette

pudding di pane, noci e uvetta

budino di pane
Walnut Bread and Butter Pudding

Ingredienti

16 fette di  pane raffermo; 100 g di burro; 100 g di uvetta; 1 cucchiaio di cannella; 400 ml di latte intero; 100 ml di panna per dolci; 4 uova; 80 g di zucchero di canna; 1 bacca di vaniglia; 60 g di noci.

Preparazione

Spalmare con il burro a temperatura ambiente le fette di pane e imburrare anche la pirofila. Adagiare le fette nella pirofila con il lato imburrato verso l’alto, cospargere con l’uva sultanina e spolverizzare con la cannella. In una ciotola montare con una frusta elettrica le uova e lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e liscio. Nel frattempo in un pentolino scaldare a fiamma bassissima il latte e la panna con la bacca di vaniglia incisa. Usando un colino, unire il latte e la panna al composto di uova e zucchero. Mescolare con una frusta e amalgamare gli ingredienti in modo da ottenere una crema soffice. Versare in maniera uniforme il composto nella pirofila e lasciare riposare per 30 minuti in modo che il pane si possa inzuppare completamente. Cospargete il pudding di pane  con le noci sminuzzate e cuocete in forno preriscaldato a 160°C per circa 30 minuti. Porzionare il pudding di pane appena sfornato e servirlo ben caldo.

ricette

rizogalo

pudding greco

Ingredienti

5 dl di latte fresco intero; 50 g di riso comune per minestre; 40 g di amido di mais; 100 g di zucchero, cannella.

Preparazione

Sciacquate il riso e tuffatelo in un pentolino con 4,5 dl di latte e 1 dl d’acqua e cuocete per circa 15-20 minuti, mescolando spesso, finché il riso sarà morbido e avrà assorbito il liquido. Diluite l’amido di mais con il latte, aggiungetelo al riso con lo zucchero e cuocete ancora per 1 minuto finché il composto si sarà addensato. Suddividete il composto in 4 coppette e lasciatelo raffreddare completamente. Coprite con la pellicola, mettete in frigorifero per almeno 4 ore e servite spolverizzando con la cannella.

ricette

bread and butter pudding

budino

Ingredienti per 8 persone:

300 g di pane a cassetta a fette, 4 bustine di tè earli grey, 2,5 dl di latte, 2,5 dl di panna, 80 g di zucchero semolato, 3 uova, 1 tuorlo, 80 g di cranberries (mirtilli rossi) disidratati, 1 arancia non trattata, 40 g di burro, 10 g di zucchero a velo.

preparazione:

Scaldate il latte fino al limite dell’ebollizione, spegnete il fuoco, unite in e lasciatelo in infusione per 10 minuti. Nel frattempo mettete a bagno i mirtilli rossi in acqua tiepida per 10 minuti. Tostate leggermente le fette di pane, imburratele con 30 g di burro morbido e tagliatele a triangolo. Eliminate le bustine di dal latte e mescolatelo con la panna. Rompete le uova in una terrina, unite la scorza di arancia grattugiata, il tuorlo e lo zucchero semolato e mescolate con un a frusta. Incorporate il composto di latte e panna. Rivestite con carta da forno imburrata 8 stampi da porzione di 14 cm di diametro, disponete all’interno i triangoli di pane e mirtilli rossi scolati, versatevi sopra il composto di latte, panna e uova e lasciate riposare i budini per 10 minuti. Cuocete i pudding in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti, coprendoli a metà cottura con un foglio di carta stagnola. Serviteli tiepidi, spolverizzati con lo zucchero a velo.

ricette

budino bicolore

dolce fatto in casa

Ingredienti per la crema alla vaniglia:

2,5 dl di latte, 2,5 dl di panna fresca, 80 g di zucchero, 4 tuorli, 10 g di gelatina in fogli, 1 baccello di vaniglia.

Per la crema al cacao:

2,5 dl di latte, 2,5 d di panna fresca, 100 g di zucchero, 2 tuorli, 30 g di cacao, 10 g di gelatina in fogli.

Preparazione:

I budini vanno preparati separatamente e in due fasi per poter creare gli strati di colore alternati. Per metà budino al cacao, mettete a bagno 5 g di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Montate in un pentolino 1 tuorlo con 50 g di zucchero e 25 g di cacao, incorporate, versandoli a filo, 1,25 dl di latte e 1,25 dl di panna caldi, poi cuocete a fiamma molto bassa mescolando finché il composto si addenserà leggermente velerà il cucchiaio. Aggiungete la gelatina leggermente strizzata, fatela sciogliere e suddividete il composto in 9 bicchieri. Lasciate raffreddare e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Per metà budino alla vaniglia, mettete a bagno 5 g di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Montate 2 tuorli con 40 g di zucchero, unite 1,25 dl di latte e 1,25 dl di panna, e i semini interni di metà baccello di vaniglia, poi cuocete a fiamma molto bassa mescolando finché il composto si addenserà leggermente e velerà il cucchiaio. Aggiungete la gelatina leggermente strizzata, fatela sciogliere e suddividete il composto nei 9 bicchieri. lasciate raffreddare e rimettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Ripetete le operazioni con gli ingredienti rimasti per creare gli altri strati al cacao e alla vaniglia (se ne volete di più). Una volta completati i budini, coprite con la pellicola, poi mettete in frigorifero per almeno 4 ore.

ricette

pudding al pelargonio e profumo di rosa

budino di riso e geranio

ingredienti per 6/8 persone

3/4 di tazza di riso cotto, 1 tazza e 1/2 di acqua, 1/4 di tazza di zucchero, 4 tazze di latte, 1 bastoncino di cannella, 2 pezzi di scorza di arancia, 5 foglie di pelargonio (geranio) dal profumo di rosa, 1 cucchiaio e 1/2 di amido di mais, sciolto in 2 cucchiai di acqua.

Per guarnire

usate un fiore a piacere

Preparazione:

Far bollire il riso fino a che ha assorbito tutta l’acqua. Versate in un’altra pentola il latte e aggiungete il bastoncino di cannella, lo zucchero, il pelargonio e la scorza d’arancia. Cuocere il latte a fuoco lento. Quando il latte inizia a sobbollire, rimuovere le foglie di pelargonio e il bastoncino di cannella, aggiungere il riso e lasciar cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti. Quindi versatevi l’amido di mais e cuocete ancora per 2 minuti. Eliminare il bastoncino di cannella e la scorza d’arancia. Versare il budino in piccole ciotole. Coprire con la pellicola trasparente, lasciare raffreddare e riporre in frigorifero per almeno 5 ore. Prima di servire guarnire a piacere con un fiore.

ricette

tortini al cioccolato con cuore caldo

tortino-al-cioccolato-con-cuore-morbido-orizzontale-640x320

Ingredienti:

100 g di cioccolato fondente, 100 g di burro, 1 noce di burro, 4 uova, 100 g di zucchero, 50 g di farina, zucchero a velo.

Preparazione:

Fate sciogliere 100 g di cioccolato e 100 g di burro in un pentolino a bagnomaria. A parte, rompete le quattro uova in una ciotola e unite 100 g di zucchero. Sbattete con la frusta fino a ottenere un composto spumoso. Continuando a mescolare con la frusta, aggiungere poco alla volta 50 g di farina, in modo da evitare che si formino i grumi. Versate il cioccolato sciolto e mescolate finché l’impasto non sarà omogeneo. Imburrate e infarinate 10 stampini e riempiteli fino a 3/4. Se intendete cucinarli per la serata, mettete ia riposare in frigorifero, altrimenti metteteli in freezer. Nel primo caso, lasciateli riposare per almeno 4 ore e poi cuoceteli in n forno preriscaldato per 5-6 minuti alla temperatura di 200 gradi. Se, invece, avete deciso di cuocere quelli che avevate in freezer il tempo deve aumentare fino a 20 minuti. Servite con una spolverata di zucchero a velo in cima e accompagnateli con gelato alla crema. Un trucco della Nonna: per ottenere un cuore di cioccolata morbidissimo, appena prima della cottura aggiungere un cioccolatino (o un pezzo di cioccolato) fondente nello stampino. Essendo solido, si scioglierà più lentamente e resterà praticamente liquido all’interno del tortino.

ricette

pudding al miele d’arancio

dolce inglese

Ingredienti:

200 g di miele Fiori d’arancio, 165 g di farina 00, 90 g di pan carré, 150 g di zucchero, 1 dl di latte fresco, 150 g di burro + altro per lo stampo, 2 uova, 1/2 bustina di lievito, 1 arancia non trattata, sale.

Preparazione:

Lavate bene l’arancia, poi ricavate 4 fette molto sottili, tagliandole in senso orizzontale al centro del frutto. Versate 1 dl d’acqua e 80 g di zucchero in un pentolino e cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti, fino a ottenere uno sciroppo trasparente. Aggiungete le fette d’arancia e proseguite la cottura per circa 20 minuti, finché saranno caramellate. Con una pinza prendere una fetta per volta e trasferitela su un foglio di carta da forno, poi lasciate raffreddare completamente. Eliminate la crosta del pan carré, poi frullatelo. Montate il burro ammorbidito con lo zucchero rimasto (70g) e un pizzico di sale, incorporate le uova, uno per volta, poi la mollica sbriciolata e la farina setacciata con il lievito. Incorporate il latte versandolo a filo e mescolando fino a ottenere un impasto omogeneo. Imburrate uno stampo da Charlotte, versate sul fondo il miele e aggiungete le fette d’arancia caramellate. Versate nello stampo il composto preparato e coprite la superficie con un foglio di carta da forno, fissandolo con spago da cucina. Disponete lo stampo in una teglia, versate acqua bollente, trasferite tutto in forno già caldo a 160°C e  cuocete il pudding per 1 ora e 15 minuti. Fatelo riposare per almeno 24 ore prima di servirlo. Sfornatelo su un piatto, decorate con una fetta d’arancia.