ricette

pudding al miele d’arancio

dolce inglese

Ingredienti:

200 g di miele Fiori d’arancio, 165 g di farina 00, 90 g di pan carré, 150 g di zucchero, 1 dl di latte fresco, 150 g di burro + altro per lo stampo, 2 uova, 1/2 bustina di lievito, 1 arancia non trattata, sale.

Preparazione:

Lavate bene l’arancia, poi ricavate 4 fette molto sottili, tagliandole in senso orizzontale al centro del frutto. Versate 1 dl d’acqua e 80 g di zucchero in un pentolino e cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti, fino a ottenere uno sciroppo trasparente. Aggiungete le fette d’arancia e proseguite la cottura per circa 20 minuti, finché saranno caramellate. Con una pinza prendere una fetta per volta e trasferitela su un foglio di carta da forno, poi lasciate raffreddare completamente. Eliminate la crosta del pan carré, poi frullatelo. Montate il burro ammorbidito con lo zucchero rimasto (70g) e un pizzico di sale, incorporate le uova, uno per volta, poi la mollica sbriciolata e la farina setacciata con il lievito. Incorporate il latte versandolo a filo e mescolando fino a ottenere un impasto omogeneo. Imburrate uno stampo da Charlotte, versate sul fondo il miele e aggiungete le fette d’arancia caramellate. Versate nello stampo il composto preparato e coprite la superficie con un foglio di carta da forno, fissandolo con spago da cucina. Disponete lo stampo in una teglia, versate acqua bollente, trasferite tutto in forno già caldo a 160°C e  cuocete il pudding per 1 ora e 15 minuti. Fatelo riposare per almeno 24 ore prima di servirlo. Sfornatelo su un piatto, decorate con una fetta d’arancia.

1 thought on “pudding al miele d’arancio”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.