secondo piatto
ricette

pollo biryani

secondo piatto

Ingredienti per 4 persone:

4 cosce di pollo; 3 spicchi d’aglio; 1 lungo peperoncino rosso; 50 g di zenzero fresco; 200 g di piattoni; 200 g di cipolle rosse; 250 g di riso basmati; 50 g di burro chiarificato; 500 ml di brodo di pollo; 50 g di uvetta; 50 g di mandorle a lamelle; 1 cucchiaio di curcuma; 1 cucchiaio di paprika forte; 1 cucchiaio di cumino; qualche ciuffetto di coriandolo; sale e pepe nero.

Preparazione:

Spella le cipolle e tagliale a falde, lava i piattoni e dividili in grossi pezzi. In un mixer trita il peperoncino, l’aglio spellato e lo zenzero fresco. Fai sciogliere in una casseruola il burro chiarificato e lascia rosolare il trito con le cipolle e i piattoni. Aggiungi le cosce di pollo, condisci con sale, pepe e tutte le spezie. Dopo 15 minuti di cottura puoi unire il riso basmati, l’uvetta e versare il brodo di pollo fino a coprire tutti gli ingredienti. Continua a cuocere con il coperchio. Dopo altri 15 minuti, tenendo il tegame coperto, potrai notare che il brodo sarà quasi evaporato e comincerà a intravedersi il brodo. Spegni, scoperchia e goditi il momento. Rifinisci con il coriandolo, le mandorle e preparati a servire questo profumatissimo piatto!

 

Annunci
ricette

ravioli cinesi vegani

ravioli vegan

Ingredienti:

250 g di farina; 1 versa piccola; 1 carota; 1 cipolla dorata; 1 costa di sedano; 200 g di seitan; 10 funghi shitake secchi; 1 pezzetto di radice di zenzero fresco (2-3 cm); salsa di soia; olio di semi di arachide; sale.

Preparazione:

Setacciate la farina in una ciotola, poi versate a filo 1,25 dl di acqua calda, lavorando fino a ottenere un impasto morbido ed elastico, unendo eventualmente altra acqua. Avvolgete la pasta con la pellicola e lasciatela riposare per 1 ora. Mettete a bagno i funghi secchi in acqua tiepida per 30 minuti, sgocciolateli strizzateli e tritateli. Intanto, lavate 3-4 foglie di verza grandi e mettetela da parte per la cottura a vapore; tagliate a striscione sottili le foglie del cuore, scartando le coste più dure. Spellate la cipolla; spuntate e raschiate la carota; eliminate le foglie e i filamenti della costa di sedano, tritate tutto insieme, poi rosolatelo in un wok o una padella ampia con 3 cucchiai d‘olio, mescolando per 2-3 minuti. Aggiungete le striscioline di verza e il seitan tagliato a dadini piccoli, 1 filo di salsa di soia e proseguite la cottura a fiamma vivace per 3-4 minuti, mescolando in continuazione, finché le verdure saranno cotte ma ancora sode; incorporate lo zenzero grattugiato e regolate di sale. Stendete la pasta con il matterello in una sfoglia sottile di 2-3 mm di spessore e con un tagliapasta ricavate 20 dischi di 8-9 cm di diametro. Distribuite al centro di ogni disco 1 cucchiaino di verdure preparate, poi piegateli a metà, pizzicandoli per formare 5 piegoline. Stendete nel cestello di bambù per la cottura a vapore le foglie di verza messe da parte, aggiungete i ravioli e trasferite sulla casseruola con acqua in ebollizione. Mettete il coperchio e cuocete per circa 15-20 minuti, finché i ravioli saranno leggermente trasparenti. Serviteli con gocce di salsa di soia.