viaggi

brunate: cosa vale la pena vedere

lago di como

Una volta arrivati a Brunate, la proposta di escursioni è vastissima. Brunate è un piccolo centro di villeggiatura, che sorge sul lago di Como, molto caratteristico e frequentato soprattutto con l’arrivo delle belle giornate di primavera. Si può approfittare per una visita al Faro Voltiano (in via scalini), costruito nel 1927, in occasione del centenario della morte di Volta, celebrava l’arrivo di un’era di una moderna rete per l’illuminazione e per la diffusione della corrente elettrica a Como. Nella notte, la luce del faro voltiano è visibile sino a 50 km di distanza. Spostandosi verso Como, si può visitare la Torre Gattoni (in viale varese, 11), il luogo in cui Alessandro Volta condusse i primi esperimenti scientifici. Fu la prima cabina elettrica che dava la corrente per l’illuminazione della città. Ancora oggi, si possono visitare il quadro elettrico con gli strumenti di misura e i sezionatori. In più, i trasformatori “a basculla”. Un’altra gita caratteristica può proseguire al Parco Spina Verde (a San Fermo della Battaglia), un parco regionale che si estende sulla fascia collinare, a Nord-Ovest di Como. Un’area verde protetta, con resti archeologici e reperti storici.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.