marche
viaggi

genga (marche)

marche

Il Comune di Genga, nel cuore del Parco Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, estende il suo territorio in suggestive panoramiche, a ridosso dell’Appennino Marchigiano. Nel suo vasto ambito si trova la Gola di Frasassi dove si trovano le famose Grotte e la Grotta del Santuario: in quest’ultima è collocata la cappella di Santa Maria Infrasaxa, con all’interno una belle statua della Vergine del Canova. Poco più a sud, fuori della Gola, spicca la chiesa di San Vittore, di puro stile romanico e di fronte il Ponte Romano, difeso da una tronca Torre Gotica. A fianco della chiesa, lo Stabilimento Termale e la vecchia Abazia, adibita a Museo Speleocarsico, nel quale è custodito il fossile di ittiosauro. Più a nord, fuori dalla Gola su un poggio, si eleva Genga, antico Castello. Il Lago Fossi a ridosso della pineta del Predicatore, luogo di elevato interesse naturalistico. Il borgo antico di Pierosara, già Castel Petroso con la sua torre civica e la vecchia porta di accesso al paese.

DA VEDERE

Le Grotte di Frasassi; Terme di San Vittore; eremo Santuario di Santa Maria Infra Saxa e Tempietto del Valadier; Castello di Pierosara; Museo di Arte Sacra di Genga che custodisce i paramenti di Papa Leone XII; museo Speleopaleontologico di San Vittore; gola di Frasassi; riserva naturale di Valle Scappuccia; lago Fossi con il suo camping; grotta del Mezzogiorno; foro degli Occhialoni e sentiero dell’acquila.

Annunci
marche
viaggi

offagna cosa vedere

marche

Offagna, caratteristico borgo medioevale che si trova a 309 metri sul livello del mare tra le città di Ancona e Osimo. L’antico borgo si sviluppa attorno alla possente Rocca. All’interno del paese di conformazione tipicamente medievale è possibile ammirare varie costruzioni. Per gli amanti della natura ad Offagna è presente un Nordic Walking Park e un itinerario per gli appassionati di Mountain Bike.

DA VEDERE

Rocca medievale; torrione medievale; museo delle “Armi Antiche”; museo regionale della “Liberazione di Ancona”; museo provinciale di Scienze Naturali “Luigi Paolucci”; monastero Santa Zita; chiesa SS. Sacramento; chiesa San Tommaso Apostolo; chiesa Santa Lucia; villa Malacari.