marche
viaggi

cosa vedere assolutamente nelle marche

marche

Dal litorale all’entroterra, ci sono luoghi ricchi di suggestione, dove gli elementi naturali dominano la scena. La spiaggia più bella del Conero, circondata da spettacolari falesie, la grotta che nasconde un tempio neoclassico, il laghetto a forma di occhiali, a quasi 2 mila metri sul livello del mare.

TEMPIO DEL VALADIER

Vicino a Genga (An) e alle celebri Grotte di Frasassi, una profonda cavità nella montagna nasconde una chiesetta dalle forme eleganti neoclassiche, progettata da Giuseppe Valadier. La grotta aveva lo scopo di rifugio per la popolazione in caso di guerre e saccheggi. Nelle vicinanze si trova anche l’antichissimo eremo di Santa Maria infra Saxa, scavato nelle rocce, ex monastero di clausura benedettino.

Info: https://www.frasassi.com

LAGO DI PILATO

A quota 1.941 s.l.m. il Lago di Pilato (Ap) occupa un circo glaciale ai piedi del Monte Vettore, nel Parco dei Monti Sibillini. Lo chiamano “lago con gli occhiali” perché i suoi 2 piccoli invasi sembrano grandi lenti celesti, che spiccano nel blancore del nudo panorama. negli ultimi anni è stato quasi sempre a secco, a causa della siccità, ma la situazione è in evoluzione. Si ammira al termine di una passeggiata lunga e piuttosto impegnativa.

info: http://www.sibillini.net

SPIAGGIA DELLE DUE SORELLE

Il turchese del mare, il bianco delle falesie punteggiate dalla macchia e il riflesso argenteo dei piccoli ciottoli levigati: la Spiaggia delle due Sorelle è il simbolo della Riviera del Conero. Si raggiunge in traghetto da Numana (An), quasi chiuso nella sua antica rocca, con un belvedere sulla costa. Vicoli e antichi palazzi anche a Numana Alta, mentre Numana Bassa ha un bel porticciolo, locali e ristoranti di pesce.

Info: https://www.rivieradelconero.info/it/

https://www.traghettatoridelconero.it/it/

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.