viaggi

dove andare al mare con i bimbi (parte 1)

Ecco a voi la prima parte con 4 posti dove andare con i vostri bimbi.

Biodola

All’isola d’Elba ci sono decine di spiagge, ben attrezzate e sicure per bimbi e ragazzi. Le famiglie prediligono la sabbia fine, con pineta fitta, il fondale digradante e il mare cristallino per vedere i pesci a occhio nudo: a sud, spiccano marina di Campo, Lacona, Lido di Capoliveri; a nord, Procchio e il golfo della Biodola, a 7 km da Portoferraio, avvolto dai profumi di letisco e sughere. Cose speciali da fare con la famiglia: lezioni di vela, windsurf e sub per tutta la famiglia (bimbi dagli 8 anni) ed escursioni in barca alle spiagge più belle dell’Elba.

Castiglione della pescaia

Qui sabbia e pineta la fanno da padrone e il profumo di pini marittimi  e salsedine infondono subito relax. Castiglione della pescaia,  è un pittoresco borgo dove godersi un aperitivo con vista sul litorale. Da non perdere assolutamente un giro in bici nel Parco Regionale della Maremma, o in sella a un pony tra macchia mediterranea e spiaggia.

Cervia-Milano Marittima

Milano Marittima offre quasi 3 ettari di pineta, mare pulito e mondanità, tra ristoranti, locali, negozi e parchetti. L’ora dell’aperitivo si gusta lungo i tipici canalini immersi nella pineta, tra affascinanti ville e viali alberati, o ammirando il mare. Tra le escursioni da fare c’è il parco della salina di Cervia, dove ammirare lo spettacolo dei fenicotteri tra le dune di sale, e il relativo museo. Per il puro divertimento, a 11 km c’è il Parco di Mirabilandia. Speciale famiglie: da vedere il parco Naturale di Cervia e le Terme di Cervia. 

Lignano Sabbiadoro

Ha dei fondali bassi e una lingua di sabbia dorata lunga quasi 8 km: Lignano Sabbiadoro è l’ideale per passeggiate pieds dans l’eau, castelli di sabbia e giochi in riva al mare. Tra un mondo di parchi giochi in riva al mare. Val la pena riservare mezza giornata all’escursione in batana (la barca lagunare a fondo piatto) nella Laguna di Marano, borgo marinaro storico. Da lì si scoprono le riserve naturali di Valle Canal Novo e Foci dello Stella, dove, tra baie e canne di bambù, si scorgono animali e uccelli particolari come aironi, fenicotteri e falchi di palude.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.