ricette

paris-brest

Per la pasta bignè

8 cl di latte; 80 g di farina 00; 1 cucchiaino di zucchero; 3 uova; 30 g di mandorle a lamelle; zucchero a velo; 60 g di burro; sale.

Per la crema mousseline

50 g di amido di mais; 100 g di zucchero; 200 g di burro; 4 dl di latte; 4 tuorli; 1 baccello di vaniglia.

Per la pasta bignè, scaldate 8 cl d’acqua con il latte, il sale, lo zucchero e il burro finché quest’ultimo si scioglierà. Togliete dal fuoco e versate la farina a pioggia, mescolando velocemente per non far formare grumi. Rimette sul fuoco per circa 1 minuto continuando a mescolare. Lasciate intiepidire, poi incorporate un uovo per volta. Versate l’impasto in una tasca da pasticciere con beccuccio a stella aperto e formate un disco di circa 15 cm di diametro. Cospargete la superficie con le mandorle a lamelle, messe a bagno per 10 minuti in acqua fredda e asciugate; infine cuocete il dolce in forno già caldo a 170°C per circa 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Per la crema, montate i tuorli con lo zucchero e i semini interni del baccello di vaniglia, poi incorporate l’amido di mais e il latte caldo a filo. Cuocete il composto mescolando in continuazione per 8-10 minuti finché si addenserà. Togliete dal fuoco e unite 100 g di burro. Versate la crema in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto, quindi fatela raffreddare, e mettetela in frigorifero per almeno 1 ora. Montate la crema fredda per un paio di minuti con la frusta elettrica, quindi incorporate il burro rimasto ammorbidito. Versatela in un tasca da pasticciere con beccuccio a stella aperta. Con un coltello seghettato tagliate a metà il Paris-Brest, in senso orizzontale, e farcitelo con la crema. Servite spolverizzando con zucchero a velo.

Annunci
ricette

mele in pastella al forno

Ingredienti:

3 mele; 100 g di farina 00; 7 cl di latte (7-8 cucchiai); 1 uovo; 1 cucchiaino di zucchero; bicarbonato; 1 limone; 1 cucchiaino di cannella; zucchero a velo.

Preparazione:

Per la pastella, mescolate lo zucchero con la farina setacciata e un pizzico di bicarbonato. A parte, sbattete l’uovo con il latte, poi versate tuto a filo negli ingredienti secchi, mescolando. Sbucciate le mele ed eliminate il torsolo con l’apposito attrezzo. Tagliatele, in senso orizzontale, a fettine di circa 5 mm di spessore, poi mettetele in una ciotola, spolverizzatele con la cannella e irroratele con il succo del limone. Passate le fette di mela nella pastella e disponetele sulla placca, foderata con un foglio di carta da forno. Cuocetele in forno già caldo a 180°C per 12-15 minuti o finché saranno dorate, girandole a metà cottura. Servite le mele tiepide, spolverizzate con zucchero a velo.