viaggi

Madrid e i suoi prodotti locali

dolce spagnolo

La vasta gamma di prodotti locali contribuisce al successo della gastronomia di Madrid, con il valore aggiunto all’esperienza gastronomica attraverso le sei certificazioni di qualità conferite alla regione: i vini di Madrid, l’olio extravergine di oliva, le olive di Campo Real, l’anice di Chichón, la carne della Sierra de Guadarrama e i prodotti dell’agricoltura biologica; nonché prodotti locali come le fragole e gli asparagi di Aranjuez, i meloni di Villaconejos, gli ortaggi di Villa del Prado, il miele della Sierra, i judiones della Sierra Norte o il formaggio di pecora puro, tra gli altri. Questi prodotti servono come materia prima per la produzione dei grandi piatti della cucina madrilena, come il coccide madrileno, la zuppa di aglio e lo stufato di ceci; così come i dolci tipici: i bartoillos, i pestinos e le rosquillas di San Isidro. Sono numerosi gli eventi e le attività legati all’alta gastronomia nella regione, tra cui il Salone dei Vini di Madrid, Millésime, il Salone Internazionale del Club dei Gourmets o l’importante Summit Gastronomica “Madrid Fusión”, che fa spiccare Madrid come capitale enogastronomici nel mondo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.