ricette

calamari al vapore

insalata di pesce

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di calamari piccoli, 500 g di rucola, 500 g di pomodorini, olio extravergine di oliva, sale in fiocchi (tipo Maldon)

Preparazione:

Pulite accuratamente i calamari poi cuoceteli al vapore per 4 minuti. Verificate al tatto se sono abbastanza morbidi dipende dallo spessore se sembrano ancora duri prolungate di un minuto. Scolate bene. Lavate e strizzate la rucola, stendetela su un piatto da portata grande. Lasciate raffreddare cinque minuti i calamari, poi distribuiteli ancora tiepidi sull’insalata. Aggiungete i pomodorini puliti e tagliati a spicchi, condite con molto olio d’oliva e sale in fiocchi.

Annunci
ricette

peperoni in agrodolce

verdura

Ingredienti

2 grossi peperoni rossi, 2 grossi peperoni gialli, 30 g di burro, 1 cucchiaio di olio di oliva, 1 piccola cipolla, 20 g di zucchero, 30 ml di aceto, sale

Preparazione

Lavate e asciugate i peperoni, togliete il picciolo, tagliateli a metà ed eliminate i semi e i filamenti interni, quindi tagliateli prima a falde poi a rombi o a dadi. Sbucciate la cipolla, asciugatela poi tagliatela a spicchietti. Fate sciogliere in un tegame il burro con 1 cucchiaio di olio d’oliva e fatevi rosolare gli spicchietti di cipolla per 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Raccogliete, con un cucchiaio o con una pinza da cucina, gli spicchi di cipolla e teneteli da parte poi aggiungete nel tegame i rombi di peperone. Mescolate, salate, aggiungete 2 0 3 cucchiai d’acqua, mescolate ancora, abbassate la fiamma, coprite e continuate la cottura per 15 minuti. Rimettete a questo punto gli spicchi di cipolla nel tegame, poi spolverate i peperoni con lo zucchero, alzate la fiamma e fatelo caramellare. Irrorate con l’aceto, lasciatelo evaporare e servite.

ricette

alette di pollo croccanti alle erbe aromatiche con salsa agli agrumi

alette-di-pollo-al-forno

Ingredienti

16 ali di pollo, 2 spicchi d’aglio,  2 limoni, pangrattato senza glutine, 2-3 rametti di timo, 1 rametto di salvia, 2-3 rametti di rosmarino, origano secco, semi di sesamo, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Per la salsa

150 g di yogurt greco, 1 limone non trattato, 1 arancia non trattata, sale.

Preparazione

Eliminate la parte terminale delle ali e dividete le due parti che restano, tagliandole all’altezza dell’articolazione. Togliete gran parte della pelle e disponetele in una ciotola ampia. Affettate gli spicchi d’aglio e spremete i limoni, poi unite tutto alle ali con un cucchiaio d’olio, un pizzico di sale e un’abbondante macinata di pepe. Mescolate, coprite con la pellicola e lasciate riposare in luogo fresco per almeno 2 ore. Per la salsa, grattugiate la scorza del limone e dell’arancia, unitele allo yogurt con 1 cucchiaio d’olio e un pizzico di sale, mescolate e tenete al fresco. Intanto, pulite e tritate le foglie di salvia con quelle di timo e rosmarino, poi incorporate al pangrattato con 1 cucchiaino di origano e 1 cucchiaio di semi di sesamo, sale e pepe. Sgocciolate le alette dalla marinata, passatele nel mix preparato facendolo aderire bene, poi trasferitele sulla placca foderata con un foglio di carta da forno. Cuocete le ali di pollo in forno già caldo a 180°C per 2o minuti. Alzate la temperatura a 220°C e proseguite la cottura ancora per 10 minuti, poi servitele ben calde con la salsa di yogurt.

ricette

insalata di chèvre con uva, fichi, pere e citronette

piatto freddo

Ingredienti

200 g di formaggio fresco di capra, 4 fichi, 2 pere, 1 grappolo di uva bianca, 40 g di granella di nocciole tostate,  ciuffo di menta, succo di limone, olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Lavate e asciugate la frutta. tagliate la pera in 8 spicchi e dividete a metà gli acini d’uva, eliminando i semi. Riducete a spicchietti i fichi e suddivideteli in 4 piatti, poi unite l’uva e le pere. Infine, aggiungete il formaggio di capra sbriciolato. Versate in un barattolo con il tappo a vite 4 cucchiai d’olio e due di succo di limone, qualche foglia di menta spezzettata, sale e pepe, chiudete e scuotete con energia. Irrorate i piatti con la citronnette e servite spolverizzando con la granella di nocciole e decorando con le foglie di menta rimaste.

ricette

cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi

cipolle-gratinate

Ingredienti

4 cipolle dorate, 1 cucchiaio di capperi sotto sale + altri per decorare, 60 g di pangrattato, 60 g di pecorino romano DOP grattugiato, 1 uovo, origano secco, 2-3 rametti di timo, 1 ciuffo di basilico, noce moscata, olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Spellate le cipolle, lessatele in abbondante acqua bollente salata per 20 minuti circa, poi scolatele e lasciatele raffreddare. Tagliate le calotte delle cipolle in senso orizzontale e ricavate 4 scodellini, asportando la parte centrale e tenendola da parte. Intanto, sciacquate i capperi sotto l’acqua fredda corrente e metteteli a bagno in una ciotola per 10 minuti, cambiando l’acqua 2-3 volte. Sgocciolateli, strizzateli e tritateli finemente con la cipolla messa da parte, le foglioline del timo e del basilico, poi mescolate tutto con il pecorino, il pangrattato e un cucchiaino di origano; amalgamate l’uovo sbattuto e regolate di sale, pepe e noce moscata. Farcite con il composto le scodellini di cipolla, poi trasferitele in una teglia leggermente unta oppure foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. irrorate con un filo d’olio, decorate con qualche cappero intero e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti, finché saranno dorate. Togliete la teglia dal forno, lasciate intiepidire, poi servite.

ricette

clafoutis di uva bianca al profumo di cannella

torta d'uva bianca

Ingredienti

300 g di uva bianca, 100 g di zucchero, 50 g di farina 00, 50 g di farina di mandorle, 3 uova, 1 dl di panna fresca, 1,5 dl di latte fresco, 1 cucchiaio di liquore all’amaretto, cannella in polvere, burro zucchero a velo vanigliato.

Preparazione

Staccate gli acini di uva dal grappolo e lavateli sotto acqua fredda corrente, poi fateli asciugare, allargandoli su carta assorbente da cucina. Tagliateli a metà ed eliminate i semini. Versate in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero, le mandorle e 1/2 cucchiaino di cannella, poi incorporate le uova e aggiungete il latte, la panna e il liquore, versandoli a filo mescolando fino a ottenere una pastella uniforme. Imburrate una pirofila o una teglia, disponete gli acini d’uva e versatevi  sopra la pastella preparata, distribuendola molto bene. Infine, cuocete il Clafoutis in forno già caldo a 180°C per circa 35 minuti. Sfornate il dolce e lasciatelo riposare per circa 5 minuti a temperatura ambiente. Spolverizzatelo con lo zucchero a velo e servitelo tiepido o freddo.