consigli di salute

smettere di fumare in 7 mosse

Ecco un elenco di cose per riuscire a smettere di fumare.

Chiedere aiuto

In genere, i tentativi che hanno maggiore successo sono quelli compiuti grazie all’appoggio degli esperti. È più facile raggiungere l’obiettivo, se si viene guidati.

Rivolgersi a un centro antifumo

In Italia esiste una rete efficiente e capillare per ottenere informazioni e sostegno.

Tenere presente che non sarà semplice

La nicotina dà piacere, per cui il cervello deve abituarsi a gestire la sensazione di mancanza e di dipendenza e imparare a capire che  la gratificazione arriva anche da altre fonti.

Farsi guidare da volontà e determinazione

Spesso, sono la molla che fa scattare tutto il processo. Vanno però esercitate in modo costante.

Volersi bene

Il successo sarà più facile e duraturo se si impara a comprendere che rinunciando alle sigarette si compie un passo essenziale nella direzione della tutela della propria salute.

Non scoraggiarsi

Esistono sistemi che sono meno tossici delle sigarette, come le e-cig. È vero che vanno indagati meglio, ma comunque rientrano nelle strategie di riduzione del rischio: comportano molti meno danni, quindi, possono rappresentare un primo passo per aiutare i più riducibili.

Bere molta acqua naturale

soprattutto lontano dai pasti, e aumentare il consumo di verdure e frutta fresca di stagione. In questo modo si fa il pieno di vitamine e fibre e nel giro di pochi giorni la nicotina sparirà dal sangue.

 

Annunci