viaggi

Giardini botanici Hanbury

liguria

I Giardini Botanici Hanbury si estendono sul promontorio di Capo Mortola, a pochi chilometri dal confine francese, su una superficie di circa 18 ettari, in parte coltivata a giardino con piante subtropicali e provenienti dalle diverse zone a clima mediterraneo (Bacino mediterraneo, California, Cile, Sud Africa). La restante parte è occupata da vegetazione mediterranea spontanea, arborea ed arbustiva. Il promontorio gode di un clima eccezionalmente mite, con minime invernali che raramente raggiungono lo 0°C; l’esistenza di microclimi differenti ha favorito la messa a dimora e l’acclimatizzazione di essenze provenienti da diverse latitudini. I numerosi viali consentono di scendere dai 103 m dell’ingresso sino al margine della spiaggia, attraverso i nove ettari del Complesso aperti al pubblico. Nel Giardino troviamo la Foresta Australiana, con eucalipti e melaleuche, la zona delle Acacie, i Bambù, le collezioni di succulente, il Giardino dei Profumi, i Giardinetti all’italiana, con rose e pecorine, gli agrumenti con le antiche varietà di agrumi, il Frutteto Esotico, le varie pergole.

Annunci

1 thought on “Giardini botanici Hanbury”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.