cultura

recensione La ragazza del treno

libro bestseller

Oggi vi recensisco il libro La ragazza del treno che ho letto di recente in ben 6 giorni, un gran record per me!!!

La ragazza del treno tratta la storia di una donna che pur essendo stata licenziata dal suo posto di lavoro perché sempre ubriaca, prende lo stesso il suo treno mattutino che la porta a Londra. Durante i suoi viaggi nota sempre una ragazza seduta sul balcone della propria casa vicino alla ferrovia, ma cosa vedrà di strano un bel giorno? beh questo lo dovrete scoprire voi. Io dico solo che la ragazza che Rachel vede dal treno un giorno sparirà e voi durante la lettura vi farei un idea sul chi e perché ma ricordatevi che non sarà quella la ragione della sua scomparsa ma la colpa sarà si una persona insospettabile. Dopo questo libro non guarderete più con gli stessi occhi i vostri vicini di casa, soprattutto non guarderete solo l’apparenza delle persone ma approfondirete un po’ di più la conoscenza, perché nulla traspare da fuori bisogna sempre guardare dentro le persone, l’apparenza inganna sempre. Insomma che dire, la ragazza del treno vi terrà con il fiato sospeso per tutto il tempo, all’inizio vi potrà sembrare noisette e ripetitivo ma poi si trasforma, vi piacerà, vi appassionerete alla storia ed alla fine direte “nooo cazzo non ci posso credere”. In questo libro nulla è lasciato al caso. Leggete subito la ragazza del treno e poi vedete il film che uscirà in tutte le sale dal 3 Novembre 2016.

Annunci

2 thoughts on “recensione La ragazza del treno”

  1. ma sbaglio o il film non è ancora uscito in Italia? Comunque già il fatto che la protagonista sia Emily Blunt mi fa venire voglia di vederlo. Trovo che sia una bravissima attrice e che scelga quasi sempre ruoli interessanti. Se il film mi dovesse convincere credo prenderò anche il libro!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.