consigli di salute

per le malattie respiratorie rischi e foreste

bosco

Se i luoghi collinari con bosco e/o foresta sono controindicati per chi soffre di asma allergica, sono ottimi per altre malattie del sistema respiratorio, come bronchiti, anche croniche, ed enfisema polmonare. Tali ambienti sono caratterizzati da un aumento dell’umidità relativa fino a valori intorno al 20%, alta produzione di ossigeno, abbattimento delle specie inquinanti fino al 70-80%, potere di assorbimento di numerose sostanze gassose inquinanti: tutti fattori che migliorano i sintomi di queste malattie.

L’opzione termale

Sono indicate le cure con acque sulfuree e salsobromoiodiche, poiché hanno la capacità di fluidificare il muco bronchiale e favorire l’espettorazione.

Annunci
consigli di salute

contro la psoriasi il mare aiuta

psoriasi

Nel trattamento complementare della psoriasi è molto indicato il clima marino in generale. I raggi Uv, in particolarmente abbondanti negli ambienti di mare, stimolano la cheratolitiasi: in pratica, favoriscono il ricambio cellulare, determinando una riduzione delle macchie che caratterizzano questa malattia. L’azione positiva esercitata dai raggi solari non deve però diventare un alibi per non adottare precauzioni: anche le persone con psoriasi devono esporsi progressivamente, evitare le esagerazioni e ripararsi nelle ore centrali della giornata. L’ideale è alternare bagni frequenti e brevi all’esposizione al sole. se si seguono specifiche cure farmacologiche, valutare con il medico possibili interazioni con l’esposizione al solare.

L’opzione termale

ideali le cure nei centri talassoterapia e in quelli termali con acque integrate da metodiche fisioterapiche.