viaggi

forni di sopra: sport da fare

friuli venezia giulia

A Forni di Sopra si possono fare vari sport e qui sotto ve li elenco:

Alpinismo e avventura

gli alpinisti e gli amanti delle sfide verticali su roccia non hanno che l’imbarazzo della scelta. È possibile ripetere le classiche vie alpinistiche, su Monfalconi, Cridola e Parmaggiore oppure le vie moderne aperte recentemente dagli alpinisti locali. Forni di Sopra propone inoltre un itinerario facilitato, per avvicinare anche i non esperti a questa avventurosa disciplina: che percorre il panoramico spigolo sud-ovest e raggiunge la vetta del “Clap varmost” a quota 1750 m. Il percorso è attrezzato con funi di sicurezza in acciaio, gradini e pediglie per il superamento dei tratti strapiombanti e un ardito ponte tibetano sospeso sul canyon sottostante (praticabile da Maggio a Ottobre).

Falesie sul Clap Varmost (parete ovest) 

a pochi minuti dalla stazione di arrivo dalla seggiovia. Una ventina di vie di salita su varie difficoltà, tutte protette con punti di assicurazione, adatte sia ai principianti che ai più allenati.

Torrione Comici Ferrata Cassiopea

È tra le più impegnative vie ferrate della Carnia, con passaggi di IV+. Vi si accede dal Pas dal Mus, nei pressi del rifugio Flaiban-Pacherini. Per i meno esperti è consigliabile procedere in cordata.

Falesie nelle vicinanze 

Questa palestra offre una trentina di vie di salita protette con punti di assicurazione. Si raggiunge dopo 10 minuti di cammino dalla piazza principale di Forni di sotto seguendo il sentiero Cai 241/a. A chi ama guardare il mondo dall’alto Forni di Sopra dedica il Dolomiti Adventure Park. Un parco avventura per tutta la famiglia, con 8 percorsi tra gli alberi di varia difficoltà e ostacoli da superare mediante funi, reti, pioli, passerelle e vertiginose teleferiche. Inoltre il Powerfan attende gli impavidi che vogliono provare l’euforia di un salto nel vuoto da un’altezza di 15 metri!

Torrentismo (canyoning) 

Divertente attività dedicata a chi desidera percorrere le strette gole dei torrenti e tuffarsi nelle loro gelide acque, alla scoperta della natura più selvaggia e inesplorata.

 

Annunci
viaggi

chamois valle d’aosta

valle d'aosta

Chamois è il comune più alto della Valle D’Aosta, si trova a 1815 metri d’altitudine, nella Valtourneche a pochi passi dal maestoso Cervino, dove ancora oggi è possibile lasciarsi cullare dalla bellezza della natura. Una vera oasi di pace e di relax, dove sono state bandite le automobili e che può essere raggiunta esclusivamente in funivia o a piedi. Circondata dai monti più alti d’Europa, caratterizzata da immense distese di boschi e prati, ricca di acqua e di laghi. Chamois è riuscita a mantenere ne tempo le sue tradizioni che ritroviamo nell’architettura rurale con la presenza dei rascard, tipiche costruzioni di legno, nella lingua francoprovenzale (patois), nella cordialità e semplicità dei suoi abitanti. Una località tutta da vivere e scoprire in ogni stagione in cui non solo ritrovare se stessi ma anche: dedicarsi allo sport, gustare la tipica cucina valdostana e svagarsi godendosi i diversi eventi proposti durante tutto l’anno. Chamois insieme ad altre 29 località italiane e straniere, propone al turista una vacanza di alta qualità.

La Funivia

Il collegamento con il fondovalle è garantito da una funivia regionale, funzionante tutto l’anno, collocata nella frazione di Buisson nel comune di Antey-Saint-André. Il servizio funziona dalle 7.00 con corse ogni 30 minuti fino alle 21.00 successivamente alle 22.00 e l’ultima alle 22.25. Nei periodi di alta stagione, nei fine settimana e durante le festività il servizio viene potenziato con corse supplementari.

Impianti di risalita

Chamois è dotata di 3 impianti di risalita: 1 Cognolaz – Lago di Lod, 2 Lago di Lod – Teppa, 3 Teppa – Falinère e dispone di più di 16 chilometri di piste con innevamento artificiale, per sciatori di discesa e di snowboard. Gli impianti dono aperti sia nel periodo invernale che in quello estivo e consentono di raggiungere quote elevate con panorami mozzafiato.

La Teleferica

La Teleferica, situata in località Buisson accanto alla partenza della funivia, viene utilizzata per il trasporto delle merci, dei materiali e degli animali. È sempre obbligatoria la prenotazione con almeno un giorno di anticipo entro le ore 12.00.

L’Altiporto

Un’altra particolarità di Chamois è sicuramente la presenza di un altiporto, il primo in Italia, situato nella frazione Suis e costruito nel 1967. È costituito da una pista erbosa in pendenza verso fondovalle, dotata di manica a vento e piccolo edificio di servizio in legno e occupa un’area di 12.000 metri quadrati. È aperto a piccoli aerei ad elica, a chi pratica deltaplano o parapendio ed occasionalmente agli elicotteri dei servizi di emergenza, in caso di inagibilità del campo sportivo situato nel capoluogo.

viaggi

scoprire le perle delle alpi

lombardia

Cogne

la porta di accesso al Parco Nazionale del Gran Paradiso. Perla a 1534 m di quota, ti accoglie con la bellezza infinita dei suoi paesaggi alpini, primo fra tutti il Prato di Sant’Orso. Un mix irresistibile tra offerte sportive ecocompatibili, specialità regionali, tradizioni e natura ancora intatta fa di Cogne un luogo ideale per vacanze destinate a rimanere nel cuore. Con i suoi 80 km di piste, Cogne è la meta perfetta per gli amanti dello sci nordico. In inverno, oltre a 150 cascate di ghiaccio, ti aspettano numerosi percorsi per il tour con le ciaspole e un comprensorio per lo sci alpino particolarmente adatto alle famiglie. Trekking, alpinismo e MTB sono le offerte di punta per la stagione estiva. Numerosissime e-bike, servizi navetta, passeggiate accessibili anche con i passeggini garantiscono le condizioni ideali per una vacanza senza auto.

Chamois La Magdeleine

Montagne da vivere, con vista sul Cervino. 200 abitanti popolano queste due piccole località ai piedi del Cervino. Chamois è l’unico Comune italiano totalmente car-free, raggiungibile solo a piedi o con la funivia. In estate, oltre a escursioni trekking e MTB per tutti i gusti, puoi vivere l’emozione di un battesimo del volo in parapendio. In inverno ti aspettano piste da sci soleggiate un paradiso per famiglie e freerider e stupendi percorsi per le ciaspole e per gli amanti dello sci di fondo. Al Trekking&Dog Bike Park La Magdeleine potrai inoltre cimentarti in divertentissimi sport meno comuni, come fat-bike, dogcross, sleddog, skijoring e pulkadog. In estate, il percorso ciclopedonale che collega i due Comuni è percorribile con le biciclette a pedalata assistita che si possono noleggiare in entrambe le località.

Valdidentro

natura e divertimento in Valtellina. Nel cuore dell’alta Valtellina, immersa nel territorio del Parco Nazionale dello Stelvio, la Valdidentro è la meta ideale per una fuga dal caos cittadino. Grazie ai suoi centri termali, i Bagni Nuovi e i Bagni Vecchi, conosciuti già in epoca romana per le proprietà benefiche, la vacanza sarà all’insegna del benessere e del relax. Sia in estate che in inverno, la Valdidentro saprà incantare gli amanti della montagna con le sue offerte adatte a tutta la famiglia. Non lasciatevi poi sfuggire le eccellenze della gastronomia locale, che sapranno appagare anche i palati più esigenti.

Forni di Sopra

Una perla tra le Alpi e le Dolomiti della Carnia. Patrimonio Naturale UNESCO, Forni è circondata da bellissimi boschi e prati fioriti: siamo in un vero e proprio paradiso geologico, ambientale e naturalistico, dove si respira l’aria fresca di alta montagna. Alpinismo, trekking e MTB sono solo alcuni degli sport che ti aspettano nella stagione estiva, mentre in inverno le piste da fondo e da discesa preparate alla perfezione attendono tutti gli amanti degli sport invernali. Moderne infrastrutture sportive, il nuovo centro wellness e i deliziosi prodotti e piatti tipici completano l’offerta di questa perla, dove tutte le mete che desideri sono comodamente raggiungibili senza dover usare l’automobile.

viaggi

Bodø e Salten

norvegia

Lasciatevi affascinare dai contrasti di Bodø e Salten: festival e concerti  per tutti i gusti, trekking nelle grotte, sui ghiacciai e nei parchi nazionali; e il gorgo più potente al mondo creato dalle maree, Saltstraumen, a soli 30 minuti dalla vita cittadina. A soli 90 minuti di volo da Oslo, fra le cime scoscese di Børvasstinder e l’arcipelago, la città costiera di Bodø vi aspetta con ristoranti gourmet, acquapark, caffè e centri commerciali. Città universitaria, è anche sede di numerosi festival, fra cui il Nordland Musikkfestuke con concerti all’aria aperta. ottime vie di comunicazione fanno di Bodø il punto di partenza ottimale per esplorare tutta la regione. Nella regione potete assistere da vicino a numerosi fenomeni naturali, fra cui il Saltstraumen, il gorgo più potente al mondo creato dalle maree ammiratelo dalla costa oppure, ancora più da vicino, facendo un’escursione in barca con una guida locale. È un paradiso anche per la pesca sportiva. A Salten, anche grotte, ghiacciai e aurora boreale vi aspettano con emozionanti esperienze nella natura. A soli 30 minuti a nord di Bodø, potete rilassarvi nell’atmosfera ottocentesca dell’antico emporio di Kjerringøy, il meglio conservato della Norvegia. Famoso anche per le riprese di film tratti dai romanzi di Knut Hamsun, è tuttora pieno di vita, con negozi, caseificio e ristoranti. Ma è il regno di Hamsun, all’Hamsunsenteret, a illustrare la vita e l’opera del premio nobel Knut Hamsun. Infine, dal museo d’arte all’aperto sulla punta dell’isola di Tranøy si gode una magnifica vista della parete montuosa Lofotveggen.

viaggi

Stoccolma

svezia

Probabilmente ciò che le rende veramente uniche le grandi città della Svezia è la loro costante interazione con la natura che le circonda e le attraversa. Stoccolma, Göteborg e Malmö propongono la ricca offerta di moderne metropoli internazionali, in termini di attività culturali e tradizionali, shopping, ristoranti, divertimenti ed eventi, senza risentire degli svantaggi più comuni delle grandi città, come affollamento, traffico, lunghi tempi di spostamento e inquinamento. La natura pura e incontaminata è sempre a portata di mano, anche in pieno centro cittadino.

Stoccolma

considerata una delle città più belle al mondo, la capitale della Svezia è particolarmente apprezzata per la spettacolare commistione fra città e natura, terra e acqua. Stoccolma sorge su 14 isole in un suggestivo punto d’incontro fra lago e mare. La natura, selvaggia, e incontaminata, circonda e attraversa la città conferendole una freschezza singolare e cambiandone il volto con il trascorrere delle stagioni, ognuna delle quali la avvolge con un fascino unico. Sono due i principali poli di attrazione di Stoccolma: su un lato dello Strömmen si trovano il nucleo cosmopolita e l’elegante e agiato quartiere di Östermalm, con i negozi eleganti e molte delle attrazioni culturali e storiche principali della città, oltre a una vasta scelta di ristoranti e locali che animano la città tutto l’anno, sette giorni su sette. Sull’altro lato dello Strömmen si trova la grande isola di Södermalm, l’antico quartiere operaio che oggi è diventato un ambiente giovane e di tendenza, co una ricca offerta di negozi, eventi culturali e locali. Fra questi due poli sorge il centro storico medievale di Stoccolma, Gamla Stan, nucleo originario della città. Passeggiando per la capitale si rimane incantati dalla varietà di scorci urbani e vedute suggestive delle isole che la compongono. La grande isola-parco di Djurgården non ha paragoni. A renderla unica è proprio l’ampia estensione del paesaggio naturale e il forte legame con la natura selvaggia. Non per niente, Djurgården può vantare il titolo di unico parco naturale cittadino al mondo. L’isola ospita alcuni dei luoghi d’interesse più amati della Svezia, tutti facilmente raggiungibili a piedi. Skansen, il museo all’aperto più antico del mondo, affascina i visitatori con una ricostruzione dell’antica Svezia in miniatura. Qui sorgono, a poca distanza l’uno dall’altro, anche il parco di divertimenti Gröna Lund e il Vasamuseet (museo vasa), in cui è esposto lo storico vascello reale Vasa che affondò poco dopo aver lasciato il porto di Stoccolma per il suo viaggio inaugurale e che è stato restaurato e riportato allo splendore originale. Altri luoghi d’interesse famosi presenti in questa stessa zona comprendono: Junibacken, il mondo fantastico nato dalla penna di Astrid Lindgren, una delle scrittrici più amate e rappresentative del nostro paese; il Nordista museet (museo nordico), il Biologiska museet (museo di biologia), la galleria d’arte Liljevalchs, il museo d’arte Prins Eugens Waldemarsudde e il nuovo museo degli ABBA.

I migliori ristoranti, bar e caffetterie di Stoccolma 

Ogni anno il principale quotidiano svedese, Dagens Nyheter, assegna il prestigioso premio Gulddraken (Drago D’oro) ai migliori locali di Stoccolma, suddivisi nelle seguenti categorie: caffetterie, bar, ristoranti economici, ristoranti di fascia media e ristoranti di lusso. Di seguito riportiamo i vincitori del 2015:

Caffetteria dell’anno: Café Pascal;

Ristorante di fascia media dell’anno: Il Ristorante Di Fotografiska (museo della fotografia);

Ristorante di lusso dell’anno: Oaxen Krog; 

Ristorante economico dell’anno: Katarina Ölkafé; 

Bar dell’anno: Pharmarium.

viaggi

fjordkysten

fiordi norvegesi

Esplora le meraviglie della costa. Si tratta della costa tra Bergen e Ålesund, una linea costiera facilmente accessibile per chi viaggia in Norvegia. Trovi questa linea costiera mozzafiato a due ore di macchina da Bergen. Visita i piccoli villaggi di pescatori, le cittadine affascinanti ed esplorarne la natura. Migliaia di isole, stretti fiordi, montagne che svettano verso il cielo dal mare, e spiagge bianche un ambiente perfetto per piccole e grandi avventure! Viaggia da un’isola l’altra, oppure fai un giro in kayak, fatti dare un passaggio fino a Hornelen la più alta scogliera dell’Europa, oppure fai immersioni per scoprire i relitti della Seconda Guerra Mondiale. Non troverai una folla di turisti solo persone del posto ed un’infinità di esperienze.

viaggi

visitare Sunnfjord

norvegia

Sunnfjord si trova nel centro della regione di Sogn og Fjordane. Qui le attrazioni naturali si susseguono. Lenti fiumi, cascate risuonanti, laghi e laghetti. Scoprirai anche la cucina locale tradizionale, l’arte tipica della zona e le attività sportive per esempio escursioni sui ghiacciai e rafting che rendono il tuo soggiorno unico. Le cascate si susseguono l’una dopo l’altra, in un paesaggio ideale per le passeggiate. I fiumi ti invoglieranno a pescare, e con una guida per accompagnarti nei luoghi migliori potrai fare una ricca pesca.

Da non perdere:

La strada nazionale per il turismo di Gaularfjellet il punto panoramico Utsikten (La Veduta) che aprirà quest’anno!

Escursioni alle vette spettacolari nel paesaggio delle cascati.

Astruptunet l’abitazione dell’artista Nikolai Astrup.

Førdefestivalen questo festival viene organizzato ogni anno, nella ventisettesima settimana, dal mercoledì alla domenica.

Åmot Operagad (opera)

Jølstraørret (trota)

Ulteriori informazioni potrai trovarle sul sito http://www.sunnfjord.no

viaggi

visitare Flåm

norvegia

L’affascinante villaggio di Flåm si trova nella parte più interna del Aurlandsfjord, un affluente del Sognefjord, cha ha una lunghezza di 204 km e raggiunge una profondità di 1308 metri. Flåm è un destino ideale in qualsiasi epoca dell’anno e offre attività per tutti i gusti.

Flåmsbana 

Flåmsbana è uno spettacolare viaggio in treno dalla stazione di Flåm fino alla stazione di montagna Myrdal, alla linea ferroviaria Oslo-Bergen, Flåmsbana è considerato uno dei più bei viaggi in treno di tutta Europa dal National Geographic Traveller. La ferrovia è lunga 20 km e ha un dislivello di 865 m. Il treno funziona tutto l’anno.

Punto Panoramico Stegastein 

Il punto panoramico Stegastein, 650 metri sopra al livello del mare, è situato sulla strada di montagna Aurlandsvegen, itinerario Turistico nazionale. Si trova a 16 km da Flåm e si affaccia sullo splendido Aurlandsfjord. Escursioni giornaliere da Flåm.

Le avventure dei fiordi

Esplora i siti UNESCO patrimonio dell’umanità di Nærøyfjord e Geirangerfjord. Gli angusti fiordi conservano alcuni dei più accattivanti ed emozionanti paesaggi della Norvegia. Inoltre, un giro in barca sul Lysefjord ti offrirà la veduta dei suoi spettacolari ghiacciai e dell’iconico Preikestolen, il pulpito di roccia.

 

viaggi

Bergen la porta dei fiordi Norvegesi

Norway

Ce lo dicono ogni anno. I turisti di tutto il mondo avrebbero voluto passare più tempo nella “città tra le sette montagne“. Anche se Bergen non è poi così grande, i nostri visitatori scoprono presto che la città è piena di opportunità per chi desidera scoprirle. qui storia e tradizioni vivono fianco a fianco, al ritmo di una vita culturale pulsante. L’eredità del periodo Ansematico si combina bene con la posizione attuale di Bergen, città europea della cultura. Bergen vale sempre una visita, in qualsiasi periodo dell’anno. La primavera e l’autunno si avverano stagioni ricche di colori; l’estate le città vibra di vita e durante l’inverno potrai abbinare una vacanza di città con delle escursioni alle zone sciistiche di breve distanza dal centro. Da non perdere l’escursione di una giornata Norway in nutshell.

Programma tre giorni per la visita di Bergen, città di patrimonio del Mondo e ti saranno garantiti emozioni ed esperienze che non dimenticherai mai:

Primo giorno: Inizia la giornata con una passeggiata al Fisketorget, il Mercato del Pesce, e a Bryggen. Visita uno dei tanti musei, gallerie e collezioni d’arte uniche, prima di andare per vetrine.

Secondo giorno: Visita la casa del compositore Edvard Grieg, a Troldhaugen, che offre concerti all’ora di pranzo in un ambiente naturale  splendido. Poi vai nella parte antica di Bergen, Gamle Bergen, prima di prendere la funicolare Fløibanen oppure Ulriksbanen fino in cima per scoprire la stupenda vista panoramica della città. I sentieri in vetta sono perfetti per fare delle passeggiate su queste montagne che appartengono alla città.

Terzo giorno: Passa la mattina all’Akvariet, oppure al VilVite (voglia di sapere). Fai una gita panoramica sul fiordo che dura tutto il pomeriggio. Và a cena in uno dei tanti ristoranti di pesce di Bergen, e concludi la serata con un concerto, oppure vai a teatro, ad uno dei tanti della città.

Con la carta Bergen in tasca viaggi gratuitamente con il tram Bybanen con l’autobus sia nel centro di Bergen che nella regione. Avrai anche accesso gratuito scontato nei musei e per le offerte culturali, le gite panoramiche, i ristoranti e i parcheggi. La carta si può acquistare online sul sito: http://www.visitBergen.com/BergenCard , o presso l’agenzia turistica Turistinformasjonen, al mercato del pesce (il Fisketorgen).

viaggi

la norvegia: Lønahorgi

gita in Norvegia

L’escursione inizia dalla pista Bavallen oppure dalla cabinovia Hanguren. A Hanguren arrivi a piedi dal centro di Voss oppure con la cabinovia Hangursbana; per arrivare alla Bavallen, Voss Resort, prendi la strada principale. Da Hanguren: l’escursione inizia dal ristorante Hangursrestaurant per poi proseguire il percorso segnalato con una T, a sinistra di Valbergtjørni, fino alla strada asfaltata da Bavallen. Dopo un breve tratto si può scegliere se proseguire per la strada asfaltata, oppure per il percorso segnalato dalla T fino ad incrociare il sentiero vicino a Vårdalseggi. Da Bavallen: l’escursione inizia al parcheggio di Bavallen. Prendi la strada asfaltata fino al percorso marcato con una T a Nyestølen, prosegui questo percorso fino all’incrocio a Vådalseggi. A Vådalseggi s’incrociano percorsi da Hanguren e Bavallen. Da qui percorri un’altra strada asfaltata fino allo chalet Kvilehytta e prosegui il sentiero marcato con una T filoni cima alla Lønahorgi. Il percorso fino a Lønahorgi è lungo e di terreno montuoso e devi essere preparato perché il tempo può cambiare velocemente e porta con te l’equipaggiamento necessario ed anche una mappa e una bussola.