ricette

fondo nero con frutta esotica

dolce esotico

Per la frolla al cioccolato:

270 g di farina 00, 30 g di cacao in polvere, 150 g di burro, 150 g di zucchero semolato, 1 uovo grande, 1 g di vaniglia in polvere, 6 g di lievito in polvere, 1 pizzico di sale.

Per la ganache:

2,20 dl di panna fresca, 300 g di cioccolato fondente al 60% di cacao.

Per decorare:

mango, 1 papaya, frutti della passione, alchechengi, zenzero candito, pepe rosa, gelatina di albicocca per nappare.

Ingredienti:

Lavorate a mano, aiutandovi eventualmente con una spatola, il burro tagliato a pezzetti insieme allo zucchero, quindi aggiungete l’uovo, il sale e un pizzico di vaniglia e impastate bene, fino a ottenere un composto omogeneo. Unite il lievito, la farina e il cacao setacciati insieme e lavorate bene fino a formare un impasto omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e mettetela a riposare in frigorifero per circa 2 ore. Stendete con il matterello una frolla di circa 2 mm di spessore e foderate 8 stampini imburrati da 6 cm di diametro. Cuoceteli in forno già caldo a 170°C per circa 15 minuti. Intanto, portate al limite dell’ebollizione la panna in un pentolino, versatevi il cioccolato tritato o in pastiglie, amalgamate con la frusta finché la ganache sarà completamente emulsionata. Quando le tortine saranno raffreddate, copritele sulla superficie con uno strato di ganache sin quasi al bordo. Una volta pronto il fondo nero adagiatevi la frutta esotica tagliata a pezzi grossolanamente e lo zenzero candito a listarelle. Scaldate la gelatina e spennellate la frutta, quindi spolverizzate con il pepe rosa sbriciolato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.