ricette

aïoli

salsa aïroli

Ingredienti:

4-5 spicchi d’aglio, 2,5 dl di olio di semi di mais o di oliva, 2 uova, 1,5 dl di latte, 3-4 cucchiai di succo di limone, sale e pepe.

preparazione:

Cuocete a fiamma bassa nel latte gli spicchi d’aglio spellati per 15 minuti dall’ebollizione, poi sgocciolateli. A parte, lessate 1 uovo in acqua fredda per circa 8-9 minuti dal momento dell’ebollizione, poi raffreddatelo sotto acqua fredda corrente e sgusciatelo. Conservate l’albume per un’altra ricetta e mettete il tuorlo nel mixer. versate nel frullatore a immersione anche l’olio, gli spicchi d’aglio, l’uovo intero rimasto, 1 cucchiaino da caffè raso di sale e il succo di limone. Immergete il frullatore e, tenendolo fermo sul fondo, azionatelo incorporando tutto l’olio, poi muovetelo su e giù lentamente, finché la salsa si sarà ben amalgamata. Trasferitela in un vasetto di vetro con il tappo a vite e mettetela in frigorifero per almeno 3 ore prima di consumarla. Si conserva al freddo circa una settimana.

Annunci
ricette

salsa tzatziki

salsa greca

Ingredienti:

500 g di yogurt greco colato, 2 tazza di cetriolo grattugiato finemente, 3 spicchi d’aglio grattugiati, 1 cucchiaino di menta secca, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di olio d’oliva, sale, pepe.

Preparazione:

Mettere l’aglio e l’olio d’oliva in una bacinella di media grandezza. Mettere il cetriolo grattugiato in un colino e cospargerlo di sale. Lasciarlo spurgare per 15 minuti, quindi togliere l’acqua in eccesso. Aggiungere al composto di aglio e olio lo yogurt, il cetriolo, la menta, il succo di limone, sale e pepe. Mescolare bene.

ricette

salsa di barbabietola

salsa vegana

Ingredienti per 4 persone:

70 g di bacche di goji essiccate, 1 cucchiaio di tahin ´(crema di sesamo), 4 barbabietole cotte al forno, 2 cucchiai d’olio, il succo di 1 limone, sale marino, 8-10 fette di pane di grano duro per servire.

Preparazione:

Mettete le bacche di goji in una ciotola e copritele d’acqua. Sbucciate le barbabietole e tagliatele a dadini. Sgocciolate le bacche di goji e conservate l’acqua. Trasferitele nel bicchiere del frullatore con le barbabietole, il tahin, l’olio e il succo di limone. Frullate e, se necessario, diluite con un po’ di acqua d’ammollo delle bacche di goji. Regolate di sale. Servite la crema fredda accompagnata da crostini di pane tostato tiepidi.

ricette

salsa guacamole messicana

salsa messicana

Ingredienti:

2 avocado maturi; 2 lime; 1 scalogno piccolo; 10 pomodorini; 1 ciuffo di foglie di coriandolo (facoltativo); olio extravergine di oliva; sale e peperoncino in polvere

Preparazione:

Tagliate gli avocado a metà, nel senso della lunghezza, eliminate i noccioli, quindi ricavate la polpa con un cucchiaino; irroratela con il succo dei lime e schiacciatela con una forchetta. Spuntate e spellate lo scalogno, poi tritatelo finemente. Sciacquate i pomodorini, asciugateli e divideteli a metà, eliminate i semi e tagliateli a dadini. Tritate le foglie del coriandolo dopo averle sciacquate e asciugate con carta assorbente da cucina. Unite alla polpa di avocado lo scalogno, il coriandolo e i dadini di pomodoro, regolate di sale e peperoncino, poi incorporate a filo l’olio, mescolando fino a ottenere una consistenza cremosa. Coprite la salsa, quindi mettetela in frigorifero e lasciatela riposare almeno un paio d’ore prima di gustarla a temperatura ambiante, decorata con foglie di coriandolo.

ricette

alberi di natale in salsa rossa alla menta

salsa rossa alla menta

Ingredienti:

300 g di farina 00; 500 g di spinaci freschi; 300 g di patate pasta gialla; 2 scalogni; 1 dl di vino bianco secco; 40 g di pecorino romano DOP grattugiato; 300 g di polpa di pomodoro a pezzettoni; 1 ciuffo di foglie di mentuccia; zucchero; 1 spicchio d’aglio; 30 g di pinoli; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

Lessate gli spinaci ben lavati in abbondante acqua bollente salata per 3-4 minuti. Sgocciolateli e raffreddateli sotto l’acqua corrente, strizzateli e passateli al mixer fino a ottenere una crema. Impastate la farina con la crema di spinaci e le uova; se l’impasto dovesse risultare troppo secco aggiungete un po’ d’acqua tiepida. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e lasciate riposare per 1 ora. Intanto, rosolate lo spicchio d’aglio con 2 cucchiai d’olio in una casseruola, unite la polpa di pomodoro, 1 pizzico di zucchero e di sale, coprite e proseguite la cottura per circa 20 minuti, finché la salsa si sarà addensata, poi eliminate l’aglio e profumate con le foglie di mentuccia tritate. Cuocete le patate in abbondante acqua per 40 minuti dall’ebollizione, sbucciatele e schiacciatele, versandole in una ciotola. Rosolate gli scalogni tritati in una padella con 2 cucchiai d’olio e 2 di acqua per 2-3 minuti, sfumate con il vino e proseguite la cottura finché il fondo si asciugherà. Fate intiepidire, unitelo alle patate e aggiungetevi il pecorino, infine regolate di sale e pepe. Dividete la pasta in 2 parti e stendete con il matterello o l’apposita macchina a uno spessore di circa 3mm. Distribuite su una sfoglia il ripieno e i cucchiai, tenendo una distanza di circa 4 cm l’uno dall’altro. Coprite con l’altra sfoglia e ricavate i ravioli con uno tampino a forma di albero di natale di circa 8 cm di lunghezza. Lessateli per circa 5 minuti in acqua bollente salata, quindi sgocciolateli. Disponete nei piatti il sugo di pomodoro, aggiungete i ravioli, spolverizzate con i pinoli tritati e servite.