consigli di salute

rimedi per quando arrivano i crampi

crampi

È facile durante la bella stagione incappare in quella improvvisa e dolorosa contrazione muscolare che è il crampo. Complice, per esempio, l’eccessiva sudorazione che causa una perdita di sali minerali o l’incremento di attività fisica che si è portata a svolgere con maggiore entusiasmo grazie alle giornate più lunghe e soleggiate.

L’aiuto dell’omeopatia

Per i crampi alle gambe che si presentano soprattuto di notte va bene Cuprum metallicum; è indicato anche per le persone anziane e per tutti coloro che hanno carenze vitaminiche. L’Arnica, considerata il rimedio degli sportivi, dona leggerezza alle gambe migliorando la circolazione ed evitando gli spasmi. Sarcolacticum acidum è indicato quando i crampi colpiscono la zona dei polpacci, specie dopo aver fatto un intenso sforzo fisico, e ci si sente a pezzi.

L’aiuto dell’aromaterapia

Per preparare i muscoli allo sforzo, prima di fare attività fisica vanno bene tutte le essenze dell’azione tonificante, che stimolano e migliorano la circolazione periferica attirando più sangue in superficie per scaldare la parte. Vanno preparati oli da massaggio con patchouly, oppure zenzero. Dopo lo sforzo, invece, l’azione deve essere defaticante e sono indicati bagni distensivi; aggiungere nell’acqua della vasca 10-15 gocce di olio essenziale di ginepro, oppure di canfora o di pompelmo e quindi immergersi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.