primo piattto
ricette

ravioli al pecorino su crema di fave

primo piattto

Ingredienti

Per il ripieno:

400 g circa di ricotta fresca; 100 g di pecorino grattugiato; sale e pepe q.b.

Per la crema di fave

200 g di fave sgusciate; 100 ml di brodo vegetale; olio extravergine di oliva; 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato; sale q.b.; pepe rosa q.b.; 1 noce di burro; 1 spicchio d’aglio. 

Preparazione

preparare il ripieno sbattendo energicamente la ricotta sgocciolata con il pecorino grattugiato. Aggiustare di sale e di pepe. Tirare la sfoglia utilizzando la macchina allo spessore 2, tagliare in pezzi da 28×12 cm circa e adagiate sullo stampo. Adagiare il ripieno negli incavi e spennellare i bordi con poca acqua per sigillare al meglio i ravioli. Coprire con un’altra sfoglia e ricavare i ravioli passando più volte il matterello, quindi estraeteli sollevando lo stampo. Cuoceteli in abbondante acqua salata e portata a bollore. Preparare la crema cuocendo le fave in acqua bollente salata per almeno 10 minuti. Tenerne da parte un paio di cucchiai e tritarli grossolanamente. Frullate il resto delle fave aggiungendo poco brodo alla volta. Aggiungere l’olio, il Parmigiano Reggiano e aggiustare di sale, fino ad ottenere una crema liscia ma piuttosto consistente. Mettete sul piatto qualche cucchiaio di crema di fave e adagiare i ravioli saltati velocemente in padella con poco burro, le fave tritate e uno spicchio d’aglio. servire a piacere con pepe rosa.