ricette

pane con l’uva

Ingredienti

300 g di farina manitoba integrale; 100 g di farina 00; 200 g di uvetta; 3 cucchiai di miele di acacia; 25 g di lievito di birra fresco; 1 dl di vino bianco dolce; 1 uovo; farina di semola di grano duro; sale.

Preparazione

Mettete a bagno l’uvetta nel vino per circa mezz’ora, poi sgocciolatela su carta assorbente. Fate sciogliere il lievito e il miele in 2 dl di acqua tiepida. Disponete la farina Manitoba in una ciotola, spolverizzate lungo bordi un pizzico di sale, praticate un incavo al centro e poi incorporate, poco per volta, il lievito diluito. Iniziate a impastare, trasferite il composto sulla spianatoia e proseguite lavorando con energia per circa 8-10 minuti, fino a ottenere un impasto elastico. Coprite e lasciate lievitare per 1 ora. Unite l’uovo, la farina 00 e l’uvetta sgocciolata, quindi lavorate ancora per qualche minuto, finché la pasta sarà omogenea. Formate una palla, praticatevi un taglio a croce, mettetela in una ciotola, poi coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido, per circa 1 ora. Dividete l’impasto in 3 filoni, disponeteli sulla placca foderata con carta da forno e spolverizzateli con la farina di semola. Lasciate lievitare ancora per 30 minuti. Cuocete i filoni in forno già caldo a 200-220°C per 15 minuti. Abbassate la temperatura a 180°C e proseguite la cottura ancora per 25-30 minuti, finché saranno dorati. Sfornateli e lasciateli intiepidire prima di servirli.

Annunci
ricette

grissini twist al formaggio

Ingredienti per 4-6 persone

400 g di pasta frolla al formaggio; 1 rametto di rosmarino; 100 g di grana grattugiato; 1 carota; 1 spicchio d’aglio; 1 tuorlo; pepe.

Preparazione:

Lavare, asciugare e tritare il rosmarino; pulire la carota e grattugiarla; sbucciare l’aglio e tritarlo. A piacere, sostituire quest’ultimo con uno scalogno. Stendere la pasta frolla salata in due rettangoli sottili di 25×30 cm. Cospargere un rettangolo di pasta rimasto. Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto e pepare. Tagliare la pasta in strisce di 1 cm di larghezza. Attorcigliare a spirale. Disporre i grissini su una placca, senza sovrapporli. Infornare 10 minuti a 180°C. Servire con olive o sottaceti.

ricette

pagnotta calda al formaggio e pomodoro

Ingredienti per 8 persone:

1 pagnottella 500 g circa, 300 ml di salsa di pomodoro, 400 g di emmentaler, 250 g di mozzarella, 80 g di capperi dissalati, 8 filetti di acciuga sott’olio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 mazzetto di origano fresco, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione:

Incidete la pagnotta con tagli diagonali distanti 2-3 cm l’uno dall’altro. Ripetete l’operazione seguendo la diagonale opposta in modo che le due serie di tagli si incrocino. Prestate attenzione a non incidere completamente la pagnotta: il fondo deve restare intatto. Tagliate a fettine sottili la mozzarella e l’emmentaler. Condite la salsa di pomodoro con sale, pepe e un po’ di origano e prezzemolo tritati e distribuitela in profondità dei tagli del pane. inserite poi i formaggi (alternandoli), i capperi e i filetti di acciuga spezzettati. Irrorate la pagnotta con un filo di olio e cuocetela in forno caldo a 190°C per 20 minuti circa. Servitela calda o tiepida a piacere.

ricette

pagnotta ripiena ai formaggi, porro e pancetta

pane ripieno

Ingredienti:

500 g di pane d’altamura, 50 g di pancetta, 4 cucchiai d’olio, 1 porro, 2 cucchiai di farina, sale, pepe, 3,5 dl di latte, 150 g di mais, 100 g di formaggi misti (grana, fontina, emmentaler, provola).

Preparazione:

Private il pane d’altamura della calotta e svuotatelo. Tritate la parte bianca di un porro e 50 g di pancetta a fette e rosolateli in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio. Dopo qualche minuto, quando i porri saranno teneri e la pancetta croccante, spolverizzate con 2 cucchiai rasi di farina, mescolate, salate e pepate. Bagnate con 3,5 dl di latte versato a filo e fate addensare la besciamella per qualche minuto. Trasferitela in una ciotola e unite 150 g di mais in scatola sgocciolato e sciacquato, qualche fogliolina di timo e 100 g di formaggi misti grattugiati. Mescolate bene e trasferite il composto nel pane. Richiudetelo con la calotta, avvolgetelo con un foglio di alluminio e infornatelo a 180°C per 50 minuti. Togliete il pane dal forno, fatelo riposare 10 minuti, privatelo dell’alluminio e disponetelo al centro di una tavola da 6 persone: inizialmente ogni commensale preleverà il ripieno utilizzando un pezzetto di calotta, poi potrete sudsividere il pane a spicchi e servirli nei piatti.

ricette

pane di mais

Ingredienti:

150 g di farina 00, 150 gli farina di mais, 1 bustina di lievito, 2 uova, 25 cl di latte intero, 125 g di burro + 10 g per la padella, 125 g di formaggio grattugiato, sale e pepe.

Preparazione:

Mescolate le due farine, il lievito, 1/2 cucchiaino di sale e il pepe. Sbattete le uova con il latte e poi unire il burro fuso. Versare la miscela liquida negli ingredienti asciutti e mescolare con la lama di un coltello senza lavorare troppo. Aggiungere il formaggio grattugiato e versare il composto in una padella da 18 cm di diametro precedentemente imburrata. Cuocete a fuoco basso, coperto, per 20 minuti. Poi altri 10 minuti scoperto.

Il consiglio in più:

L’ideale è utilizzare una padella di ferro, perfetta anche per la cottura in forno ( in questo caso, 20 minuti a 180°C).

Il vino più adatto:

Bianco come Franciacorta Brut SoloUva, Az. SoloUva, da servire a 12 gradi di temperatura.

ricette

insalata pagesa

piatto di formentera

Ingredienti:

1 kg di biscuit (pane); 2 patate; 3 pomodori grandi; 1/2 peperone verde; 1 peperone rosso; 1/2 cipolla; 100 g di peix sec (pesce secco); olio extravergine di oliva; sale.

preparazione:

Bollire le patate con la pelle. Pelatele e spezzettatele con una forchetta. Tostate il peperone rosso. Pelatelo e tagliatelo a strisce. Spezzettate finemente la cipolla, il pomodoro ed il peperone verde. Tagliate il pesce a strisce sottili. Conservate tutti gli ingredienti in un recipiente. Avvolgete il biscuit (pane) nella carta assorbente ed inumiditelo passandolo sotto l’acqua del rubinetto. Mescolate gli ingredienti e condite a piacere con olio e sale.

ricette

Zuppa di cozze e cannellini

cozze e fagioli

Ingredienti:

1 kg di cozze; vino bianco; 1 spicchio d’aglio; 500g di fagioli cannellini già cotti; 1 cipolla dorata; 1 carota; 1 costa di sedano; 1 peperoncino fresco; timo; rosmarino; 1 dl si passata di pomodoro; olio extravergine di oliva; sale e pepe; 3 fette di pane senza glutine.

Preparazione:

Strofinate le cozze con una paglietta nuova sotto l’acqua corrente per eliminare le incrostazioni e strappate il bisso (i filamenti che fuoriescono dalle conchiglie). In un’ampia padella rosolate lo spicchio d’aglio spennellato con un filo d’olio, alzate la fiamma e unite le cozze, irrorate con il vino, mettete il coperchio e cuocete per 3 – 4 minuti, in modo che i molluschi si aprano. Spegnete, sgocciolate le cozze, eliminate quelle rimaste chiuse, sgusciate le altre, conservandone qualcuna per decorare. Filtrare il liquido di cottura. In un’altra padella fate appassire la cipolla, il sedano, la carota e il peperoncino puliti e tritati con 2 cucchiai d’olio e 2 di acqua, mescolando spesso per 5 – 6 minuti. Versate la passata e fate insaporire per un paio di minuti. Aggiungete il liquido delle cozze e i fagioli, quindi proseguite la cottura a fiamma bassa per 7 – 8 minuti, finché il fondo sarà leggermente addensato; regolate di sale e unite le cozze sgusciate. Tagliate il pane a dadini, rosolateli in padella con poco olio finché saranno dorati, poi trasferiteli in una ciotola e spolverizzateli con timo e rosmarino tritati, sale e pepe. Servite la zuppa con i crostini, decorando con le cozze in guscio.

ricette

Tartine di trota salmonata all’aneto

Ingredienti:

2 fette di pane in cassetta; 50 g di crème fraîche; 1 ciuffo di aneto; 1/2 filetto di trota salmonata; 2 cucchiaini di uova di salmone; sale e pepe.

Preparazione:

Private il pane della crosta e dividetelo in quadratini. Spalmate ogni tartina con un velo di crema, spolverizzatela con le foglioline di aneto tritate e 1 pizzico di sale e pepe. Aggiungete 1 pezzetto di trota salmonata, qualche uovo di salmone e 1 fogliolina di aneto. Conservate le tartine al fresco fino al momento di servire.

ricette

Pain Perdu

ricetta francese
FOBRAB09

Ingredienti:

8 fette di pane leggermente raffermo; 1 dl di latte; 3 uova; 30 g di zucchero; 1/2 baccello si vaniglia; 30 g di burro; 200 g di frutti di bosco; confettura di lamponi; zucchero a velo.

Preparazione:

Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e ricavate la polpa interna con i semini. Sbattete in una ciotola le uova con il latte, lo zucchero e la vaniglia, fino a ottenere una crema omogenea. Fate fondere il burro in un mia padella, passate rapidamente le fette di pane nel composto preparato e trasferitele nella padella, senza sovrapporle. Rosolate le fette a fiamma media per 4 – 5 minuti, girandole con delicatezza a metà cottura, finché saranno dorate. Trasferite il Pain Perdu nei piatti, spolverizzatelo con lo zucchero a velo setacciato e servite con i frutti di bosco e la confettura di lamponi.

ricette

meduse alla mousse di tonno

Ingredienti:

16 fette di pane in cassetta; 150 g di tonno sott’olio sgocciolato; 100 g di formaggio spalmabile; 30 g di burro; 1 cucchiaio di capperi sotto sale; 2 filetti di acciughe sott’olio; succo di limone; 1 ciuffo di prezzemolo; ketchup; 1-2 fettine di patata lessata; aceto di vino bianco; 1 foglia di porro; pepe in grani.

Preparazione:

Sciacquate i capperi sotto un getto di acqua fredda, poi metteteli a bagno in una ciotola con acqua tiepida e aceto per 10 minuti; quindi sciacquateli e strizzateli leggermente. Metteteli nel recipiente del mixer, unite il tonno ben sgocciolato, le foglie del prezzemolo lavate e asciugate, i filetti di acciughe sgocciolati, 1 cucchiaio di succo di limone, il burro, il formaggio e un pizzico di pepe. Frullate fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Con un tagliapasta di 10 cm di diametro ricavate 16 dischi dalle fette di pane. Spalmatene metà con uno strato di crema di tonno, coprite con gli altri dischi e decorate disegnando la bocca con uno stecchino intinto nel ketchup. Formate gli occhi con le fettine di patata bollita e i grani di pepe. A piacere, riducete a filetti la parte bianca di una foglia di porro e sistemateli sui piattini da portata per creare i tentacoli, quindi adagiatevi i sandwich.