ricette

crostata di mele con marmellata di albicocche

torta di mele

Ingredienti per 6-8 persone:

200 g di farina, 85 g di zucchero, 85 g di burro, 2 grossi tuorli, 3 mele sbucciate e affettate, il succo di 1 limone, la scorza di 1 limone grattugiata.

Per la marmellata:

900 g di albicocche, 480 g di zucchero, il succo di 1 limone.

Preparazione:

Cuocete a fuoco basso le albicocche e lo zucchero per 15 minuti, mescolando ed eliminando la schiuma che si forma in superficie. Abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 10 minuti o fino a quando la marmellata inizia ad addensarsi. Aggiungete il succo di 1 limone e mescolate per amalgamare bene. Unite farina e zucchero in una ciotola, aggiungete il burro e i tuorli uno alla volta, impastando fino a ottenere un impasto compatto. Formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 30 minuti. Tirate l’impasto (mettendone da parte una piccola quantità per il bordo della crostata) su una superficie infarinata fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm. Imburrate una tortiera con il fondo removibile da 22-23 cme adagiatevi l’impasto, poi formate un bordo con l’impasto messo da parte. Diluite 2 cucchiai di marmellata con 1 o 2 cucchiaini d’acqua e distribuitela sulla torta. Appoggiatevi le fettine di mela in modo concentrico, sovrapponendole leggermente. Cospargete la torta con un po’ di zucchero, il succo e scorza del limone. Cuocete per 30 minuti a 180°C e servitela calda.

Annunci
ricette

berlingozzo integrale

dolce toscano

Ingredienti per 8 persone

130 g di farina integrale di farro, 120 g di farina di farro più altra per lo stampo, 3 uova, 120 g di zucchero di canna, 50 g di amaranto soffiato, 1 cuchiaio di semi di anice, 1 bustina di lievito per dolci, 210 ml di latte di mandorle, 70 ml di olio di girasole più altro per lo stampo, sale.

Preparazione

macinate l’amaranto soffiato nel mixer. Ricavate la scorza grattugiata di un’arancia. Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema chiara e gonfia, unite l’olio a filo, un pizzico di sale, la scorza grattugiata dell’arancia e i semi di anice. Aggiungete, quindi, l’amaranto, il lievito e, in ultimo, le 2 farine di farro, entrambe setacciate, alternandole con il latte di mandorle. Montate a neve ferma gli albumi per 10 minuti. Poi con una spatola incorporateli a poco a poco all’impasto precedente, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso. Versate l’impasto in uno stampo per ciambella da 24 cm oliato e infarinato, poi infornatelo a 180°C per 30-35 minuti. Lasciate raffreddare completamente il dolce su una gratella poi tagliatelo a fette e servite.

ricette

crêpes suzette

dolce homemade

Ingredienti

170 g di farina 00; 3 uova; 4 dl di latte; 90 g di zucchero; 3 arance non trattate; 60 g di burro; 1 dl di liquore all’arancia; miele di agrumi.

Preparazione

In una ciotola, mescolate la farina setacciata, 20 g di zucchero e la scorza grattugiata di 1 arancia, poi versate il latte a filo. A parte, sbattete le uova con 20 g di burro fuso, poi unite i 2 composti. Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per 30 minuti. Spennellate con poco burro un padellino di 18 cm di diametro e scaldatelo a fuoco medio. Mescolate la pastella e versatene 1 mestolino nella padella ben calda, facendola roteare velocemente, in modo che il fondo venga ricoperto uniformemente. Man mano che saranno pronte, disponete le crêpes in un piatto e tenetele in caldo coperte con un foglio di alluminio. Proseguite allo stesso modo fino a esaurire la pastella. Per la salsa, ricavate la scorza delle arance rimaste, fatela a filetti e tuffateli per 1 minuto in acqua bollente poi scolateli. Spremete le arance e filtrate il succo. Sciogliete 20 g di burro in un’ampia padella antiaderente con lo zucchero rimasto e le scorzette. Appena il composto sarà amalgamato, versate a filo il succo d’arancia, mescolate e fate addensare leggermente la salsa a fiamma media. Immergete una crêpe nella salsa, fatela insaporire, poi piegatela a metà per 2 volte fino a ottenere un ventaglio e sistematelo su un piatto di portata. Procedete allo stesso modo con le altre crêpes. Decorate i piatti con le scorzette, quindi irrorate con il liquore e incendiatelo con l’aiuto di un cannello. Servite decorando con un filo di miele.

ricette

crumble speziato di mele

torta

Ingredienti:

2 mele; 1 limone; 1/2 cucchiaino di cannella; 1/2 cucchiaino di zenzero fresco; 50 g di zucchero di canna.

Per il crumble:

60 g di farina 00; 30 g di farina di mandorle; 50 g di burro; 1/2 cucchiaino di cannella; 50 g di frutta secca (pinoli, pistacchi, mandorle); 20 g di mirtilli rossi essiccati; 20 g di zucchero di canna; sale.

preparazione:

Sbucciate e tagliate le mele a pezzetti di circa 2 cm, metteteli in una ciotola con il succo di 1/2 limone, la cannella e lo zenzero fresco grattugiato. Versate lo zucchero di canna in un pentolino dal fondo spesso, unite qualche goccia di succo di limone e 3 cucchiai d’acqua, quindi fate caramellare, infine aggiungete le mele preparate e proseguite la cottura mescolando per 2-3 minuti. Trasferite il composto ottenuto in una teglia di ceramica. Per il crumble, mescolate lo zucchero, le farine, la cannella, la frutta secca e i mirtilli, aggiungete il burro a pezzettini e un pizzico di sale, poi lavorate con le mani fino a ottenere un composto sbriciolato. Distribuitelo sulle mele e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti.

ricette

mele caramellate

dolce

Ingredienti:

8 mele ambrosia; 600 g di zucchero; 200 g di miele; succo di limone.

Per completare:

8 stecchi lunghi di legno.

preparazione:

In un pentolino profondo e dal fondo spesso, versate lo zucchero, 1 dl di acqua, qualche goccia di succo di limone e miele, quindi cuocete a fiamma bassa finché il composto non raggiungerà i 125 C°. lasciatelo raffreddare fino ai 90 °C. Infilzate le mele lavate e asciugate con uno stecchino di legno e immergetele nel caramello; lasciate sgocciolare l’eccesso e mettetele a raffreddare su un piano di lavoro foderato con carta da forno.

ricette

soufflé alle fragole

mousse alla fragola

Ingredienti:

250 g di fragole, 5 albumi a temperatura ambiente, 100 g di miele, succo di limone.

Preparazione:

Lavate e pulite le fragole, frullatele nel mixer e passatele attraverso un colino a maglie fitte per eliminare i semini. Montate a neve 2 albumi con 1 cucchiaio di succo di limone, poi incorporate delicatamente mescolando dal basso verso l’alto 50 g di miele e il frullato di fragole. In un’altra ciotola montate i 3 albumi rimasti con 3 gocce di succo di limone e il miele rimasto. Unite i 2 composti con molta delicatezza e suddividete il mix in 6 cocottine da soufflé. Cuocete i soufflé in forno già caldo a 170°C per circa 10-12 minuti senza mai aprire il forno, poi sfornateli e serviteli immediatamente.

ricette

briwnies vegani

dolce vegano

Ingredienti:

1,3 dl di latte di mandorle, 5-6 cucchiaini di olio di semi, 70 g di farina 1, 40 g di cacao amaro, 1/2 cucchiaino di lievito, 100 g di zucchero di cocco, sale.

Per il frosting:

20  g di cacao amaro, 30 g di cioccolato fondente vegano, 1 cucchiaio di sciroppo d’agave, 4-5 cucchiai di olio di cocco.

Preparazione:

Frullate nel mixer la farina setacciata con il cacao e il lievito, lo zucchero di cocco, il latte di mandorla, l’olio di semi e un pizzico di sale. Versate l’impasto in una teglia quadrata di 20 x 20 cm, foderata con carta forno e cuocetelo in forno già caldo a 180°C per  circa 25 minuti. sfornate e lasciate raffreddare. Per il frosting, mescolate 4-5 cucchiai di olio di cocco con 1 cucchiaio di sciroppo d’agave, poi incorporate il cacao setacciato e distribuite il composto sulla superficie della torta. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde. Decorate la superficie del dolce facendo scendere il cioccolato a fili dei rebbi di una forchetta. Mettetelo in frigorifero per almeno 3 ore, poi tagliatelo in 12 quadrotti.

ricette

sacher vegana

torta austriaca

Ingredienti:

280 g di mix di farina senza glutine, 2,8 dl di bevanda di soia, 180 g id sciroppo d’acero, 7 cucchiaini di olio di cocco, 20 g di cacao amaro, 1 cucchiaino di lievito, 200 g di marmellata di albicocche senza zuccheri aggiunti.

Per completare:

300 g di cioccolato fondente vegano, 2 dl di latte di cocco, 1 cucchiaio di olio di cocco, cocco grattugiato disidratato.

Preparazione:

Setacciate in una ciotola il mix di farine con il cacao e il lievito. Mescolate la bevanda di soia con lo sciroppo d’acero e l’olio di cocco e uniteli agli ingredienti secchi. Versate il composto in una teglia di circa 22 cm di diametro, foderata con carta forno, e infornate a 180°C per circa 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Tagliate a metà la torta in senso orizzontale e farcitela con uno strato di marmellata. Distribuite la marmellata su tutta la superficie esterna della torta e mettete in frigo per almeno 30 minuti. Spezzettate il cioccolato e scioglietelo nel micoonde insieme al latte di cocco, unite un cucchiaio di olio di cocco. Posizionate la torta su una gratella e ricopritela con il cioccolato, lasciando sgocciolare l’eccesso, poi spolverizzatela con il cocco grattugiato. Trasferitela su un piano da portata e lasciatela riposare per almeno 3 ore.

ricette

torta bertolina

 

dolce cremoneseIngredienti per 8 persone:

400 g di farina, 150 g di zucchero, 100 g di burro, 1 uovo, 200 ml di latte, 300 g di uva fragola, 1 bustina di lievito per dolci, sale.

preparazione:

Fate fondere il burro in un pentolino a fuoco dolcissimo. In una grossa ciotola miscelate la farina con il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. Quindi unite l’uovo, il burro fuso e il latte poco alla volta: mescolate con un cucchiaio di legno o una spatola di silicone per evitare la formazione di grumi. Accendete il forno a 200°C. Sgranate l’uva, lavate gli acini, asciugateli e incorporateli delicatamente all’impasto senza rompere gli acini. Foderate una stampo da 22-24 cm di diametro con carta da forno bagnata e strizzata e trasferitevi l’impasto. Cuocete la torta in forno caldo per 40 minuti circa finché la superficie sarà gonfia e dorata: inserite uno stuzzicadenti al centro e verificate che sia asciutto, altrimenti proseguite la cottura per qualche minuto.

ricette

budino bicolore

dolce fatto in casa

Ingredienti per la crema alla vaniglia:

2,5 dl di latte, 2,5 dl di panna fresca, 80 g di zucchero, 4 tuorli, 10 g di gelatina in fogli, 1 baccello di vaniglia.

Per la crema al cacao:

2,5 dl di latte, 2,5 d di panna fresca, 100 g di zucchero, 2 tuorli, 30 g di cacao, 10 g di gelatina in fogli.

Preparazione:

I budini vanno preparati separatamente e in due fasi per poter creare gli strati di colore alternati. Per metà budino al cacao, mettete a bagno 5 g di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Montate in un pentolino 1 tuorlo con 50 g di zucchero e 25 g di cacao, incorporate, versandoli a filo, 1,25 dl di latte e 1,25 dl di panna caldi, poi cuocete a fiamma molto bassa mescolando finché il composto si addenserà leggermente velerà il cucchiaio. Aggiungete la gelatina leggermente strizzata, fatela sciogliere e suddividete il composto in 9 bicchieri. Lasciate raffreddare e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Per metà budino alla vaniglia, mettete a bagno 5 g di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Montate 2 tuorli con 40 g di zucchero, unite 1,25 dl di latte e 1,25 dl di panna, e i semini interni di metà baccello di vaniglia, poi cuocete a fiamma molto bassa mescolando finché il composto si addenserà leggermente e velerà il cucchiaio. Aggiungete la gelatina leggermente strizzata, fatela sciogliere e suddividete il composto nei 9 bicchieri. lasciate raffreddare e rimettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Ripetete le operazioni con gli ingredienti rimasti per creare gli altri strati al cacao e alla vaniglia (se ne volete di più). Una volta completati i budini, coprite con la pellicola, poi mettete in frigorifero per almeno 4 ore.