ricette

banoffe pie

banoffe-pie

Ingredienti:

200 g di biscotti integrali tipo digestive, 4 banane mature, 70 g di burro, 1 barattolo di latte condensato dolce da 400 g, 3 dl di panna fresca, cacao amaro.

Preparazione:

Per ottenere il caramello toffee, disponete il barattolo di latte condensato in una pentola, copritelo con abbondante acqua, portate a ebollizione e lasciate sobbollire a fiamma medio.bassa per circa 3 ore, aggiungendo eventualmente altra acqua calda, in modo che il barattolo sia sempre coperto, infine scolatelo e lasciatelo raffreddare. Lavorate nel mixer i biscotti sbriciolati e il burro fuso tiepido, fino a ottenere un composto denso. Stendetelo in uno stampo a cerniera del diametro di circa 22 cm, foderato con la pellicola, distribuendolo in modo uniforme sul fondo e sui lati e compattando con il dorso di un cucchiaio. Trasferite la teglia in congelatore per 15 minuti. Versate sulla base il caramello toffee, tenendone da parte 2 cucchiai per decorare, e livellatelo con una spatola, quindi disponete le fettine sottili di 3 banane. Montate la panna ben fredda con la frusta elettrica e ricoprite la torta con uno strato abbondante, spolverizzate con il cacao e disponete tutt’intorno al bordo le fettine tagliate sottili della banana rimasta. Infine decorate con altro caramello.

ricette

banana cream pie

torta

Ingredienti:

Per la base:

150 g di farina 00, 100 g di burro, 30 g di zucchero, 3-4 cucchiai di acqua ghiacciata, sale.

Per la crema:

30 g di farina 00, 20 g di fecola di patate, 5 tuorli, 60 g di zucchero, 5 dl di latte.

Per completare:

3 banane, 1 baccello di vaniglia, 2 dl di panna fresca.

Preparazione:

Per la base, frullate nel mixer la farina, il burro freddo a tocchetti e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto di briciole. Aggiungete lo zucchero, l’acqua ghiacciata e impastate ancora. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e fatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete la frolla con il matterello in un disco di circa 25 cm di diametro e disponetelo in uno stampo a cerniera da 22 cm, foderato con carta da forno bagnata e strizzata, rifilando i bordi per pareggiarli, infine bucherellate il fondo con una forchetta. Fate riposare la teglia in freezer per 10 minuti, poi cuocete il guscio di frolla in forno già caldo a 200°C per circa 12-15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Per la crema, montate i tuorli con lo zucchero, incorporate la farina e la fecola setacciate, poi versate a filo il latte caldo amalgamando bene. Cuocete la crema a fiamma bassa per una decina di minuti finché si addenserà, quindi versatela in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto e lasciatela raffreddare. Montate la panna ben fredda con l’interno del baccello di vaniglia e incorporatene 2 cucchiai alla crema preparata. Sbucciate le banane, tagliatele a fette e distribuitene 3/4 sul fondo della torta. Versatevi sopra la crema poi coprite con la panna montata e decorate con le fettine di banana rimaste.

ricette

gougères al gruyère

gougeres

100 g di gruyère AOP grattugiato, 125 g di farina 00, 1 dl di latte, 50 g di burro, 4 uova, noce moscata, sale e pepe.

Preparazione:

Versate il latte in una casseruola, unite 1 dl d’acqua, il burro, 1/2 cucchiaino da caffè di sale e portate a ebollizione a fiamma bassa, finché il burro si sarà sciolto. Aggiungete la farina tutta in una volta e proseguite la cottura a fiamma bassa, mescolando finché la pasta si staccherà dalle pareti della pentola. Trasferite il composto in una ciotola e fatelo intiepidire, poi incorporate 3 uova, uno per volta, il Gruyère, noce moscata grattugiata e pepe a piacere, fino a ottenere un impasto omogeneo. Foderate la placca con un foglio di carta da forno e distribuite il composto con il cucchiaio, formando 12 mucchietti tondi, distanziati fra loro. Spennellateli con l’uovo rimasto sbattuto e cuoceteli in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, finché saranno dorati. Lasciate intiepidire le Gougères e servitele per l’aperitivo.