viaggi

Bormio terme

valtellina

Se i trovate tra i monti dell’Alta Valtellina, se amate sciare, camminare, andare in mountain bike, ma non potete fare a meno dell’acqua, dovete assolutamente mettere in programma una gita a Bormio Terme. Lo stabilimento sorge in paese, a pochi passi dal centro storico, è un luogo simbolo per i Lombardi e facilissimo da raggiungere. La peculiarità di questo stabilimento termale è di unire le classiche cure termali (fanghi, inalazioni, fisioterapia, riabilitazione) ad un’area sport e benessere superattrezzata. Nella piscina da 25 metri e nella vasca per bambini si possono seguire corsi di nuoto di ogni tipo: per mamme in attesa, bebè, futuri campioni, adulti desiderosi di perfezionarsi. Si può fare acquafitness, hidrobike, ma anche una più dolce antagym. Nel thermarium, non mancano biosauna e sauna panoramica, bagno turco, piscina termale e docce emozionali. Nella spa, si possono invece scegliere trattamenti viso e corpo estetici o semplicemente rilassanti, massaggi terapeutici oppure antistress. Come resistere a un’offerta così ampia? Per chi invece ha bisogno di recuperare le energie perse o ha voglia di coccolarsi un po’ potrà scegliere tra un massaggio tuina, che rimette in equilibrio le enrgie Yin e Yang, un primordiale stene massage, con pietre laviche basaltiche calded e fredde, o un profumato massaggio sensoriale, morbido come una carezza.

3 motivi per scegliere Bormio

  1. Bormio, a 1.225 m s.l.m, è immersa in un’ampia conca verde, dominata dalla mole del Monte Reit. La sorgente Cinglaccia sgorga dalla roccia in prossimità del fiume Adda.
  2. Il paese ha un bel centro storico. Il Museo Civico ne racconta la storia, l’arte e le tradizioni. Da visitare anche il Museo Mineralogico e, in estate, il Giardino Botanico Alpino “Alta Rezia”.
  3. D’Inverno, la ski area di Bormio offre piste che scendono da oltre quota 3.000, con arrivi in paese.
Annunci
viaggi

inverno a Bormio

alpi lombarde

Sci alpino

Il territorio del Bormiese è un paradiso per chi ama lo sci, lo snowboard e il telemark. Tre ski aree per un unico comprensorio con oltre 115 km di piste, tra cui le mitiche Stelvio e Deborah Compagnoni, teatro di diverse gare mondiali e di coppa del mondo. A Bormio 2000, lo snowpark per divertirsi con salti ed evoluzioni. E poi ancora campetti e parchi giochi per i più piccoli e tanti rifugi in quota, perfetti per una sosta rigenerante.

Freeride

la libertà di una sciata in fuoripista in tutta sicurezza. Stupenda neve caduta dal cielo come polvere, in uno scenario silenzioso e incontaminato: chi è alla ricerca di un contatto puro e diretto con la montagna può provare emozioni uniche nel comprensorio di Bormio. Diverse sono le aree dove si può praticare il freeride, solo se muniti dell’adeguata attrezzatura e preferibilmente accompagnati dalle guide alpine e dai maestri di sci.

sci alpinismo e ciaspole

Lo sci alpinismo e le ciaspole rappresentano la libertà di vivere la montagna ponendosi in una relazione privilegiata con la natura. Grazie alle abbondanti nevicate che ricoprono le vette e i pendii circostanti, Bormio e l’Alta Valtellina sono la meta ideale per gli amanti delle pelli di foca e delle racchette da neve grazie ai numerosi percorsi all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio. Fatica e forti emozioni: ecco la molla per raggiungere la vetta e godere del meritato riposo, magari in uno dei rifugi presenti in quota.

Sci nordico 

A contatto diretto con la natura, scivolando lungo i binari, in tecnica classica, o patinando in tecnica libera, nel silenzio del Parco Nazionale dello Stelvio. In inverno, tre piste per tutti i gusti: dalla più semplice pista di Bormio, per arrivare alle più tecniche di Valdidentro e S.Caterina Valfurva, per un totale di 45 km. In estate, le nevi del ghicciaio dello Stelvio permettono la preparazione di altre due piste.

Non solo sci…

Nel Bormiese l’inverno è per tutti! Oltre allo sci, numerose sono le attività che permettono di godersi la neve: l’emozione dello sleddog, le arrampicate sul ghiaccio, il pattinaggio e il curling. Senza dimenticare il biathlon a Valdidentro, l’ebbrezza di pedalare sulla neve in sella alle fat bike e l’emozione di guardare il mondo dall’alto con un lancio in parapendio in tandem. Questo e molto altro, per divertirsi nel bianco inverno.

viaggi

estate a Bormio

alpi lombarde

Escursioni

Oltre 600 km di tracciati di diversa difficoltà per tutti i gusti: dalle famiglie agli alpinisti più esperti. Da soli, muniti di cartine e guide, o in gruppo, accompagnati dalle guide alpine, per scoprire gli angoli più suggestivi del Parco Nazionale dello Stelvio. D’obbligo una visita alle malghe, simbolo della tradizione contadina, con la possibilità di degustare prodotti freschi e genuini. E poi rifugi, ristori e belle aree picnic per concedersi una breve sosta in mezzo alla natura.

Sci Estivo

A Bormio si scia tutto l’anno! Per chi non si accontenta dello sci invernale, da maggio a novembre il Ghiacciaio dello Stelvio diventa la più vasta area sciabile estiva delle Alpi, con oltre 20 km di piste tra il Passo dello Stelvio e il Monte Cristallo; un ambiente ideale per apprendere e migliorare la tecnica di qualsiasi disciplina della neve: non solo snowboard e sci, ma anche sci di fondo. Anche i più grandi campioni scelgono lo Stelvio per i propri allenamenti estivi!

Golf

Il campo da golf di Bormio, considerato uno dei migliori campi di montagna d’Italia, ha 9 buche adatte sia per principianti che per giocatori più esperti. Aperto tutti i giorni da aprile a novembre, presenta ottimi fairways, green spettacolari e ostacoli d’acqua finalizzati a serbatoio per l’impianto automatico di irrigazione. L’ampio campo pratica è dotato di putting green e pitching green. Durante la stagione, vengono organizzati numerosi corsi, gare e tornei.

Mountain Bike

Pedalare sui sentieri nello splendido scenario del Parco  Nazionale dello Stelvio, attraverso fitti boschi, pascoli d’alta montagna, superando torrenti e costeggiando laghetti aloni. Solo il rumore della MTB nel silenzio della natura. Per gli amanti della velocità e dell’adrenalina, è possibile lanciarsi lungo i percorsi di downhill e freeride del Bormio Bike Park con partenza a 3000 metri, oppure lungo il percorso di easy downhill a Le Motte, in Valdisotto.

Bici su strada

Bormio e l’Alta Valtellina sono un vero e proprio paradiso per gli amanti del ciclismo. Stelvio, Gavia e Mortirolo sono solo tre delle salite rese celebri dai campioni del Giro d’Italia: oggi queste strade fanno sognare chi ama la bicicletta e vuole mettersi alla prova per sfidare i propri limiti. Oltre ai tre leggendari passi, altre salite sanno regalare emozioni davvero uniche: Cancano, Bormio 2000, il Passo del Foscagno e, poco lontano, il Passo del Bernina.

E molto altro…

D’estate, in Alta Valtellina e nel Parco nazionale dello Stelvio, è impossibile annoiarsi! Molte le attività da praticare all’aria aperta immersi nella natura: nordic walking, corsa in montagna, equitazione, husky trekking, pesca sportiva, arrampicata indoor e outdoor, tiro con l’arco, tennis, go kart, pattinaggio sul ghiaccio e molto altro. Questo sono solo alcune delle proposte per un’estate all’insegna dello sport e del divertimento.

 

viaggi

Bormio e le sue valli

alpi lombarde

Bormio e le sue valli sono un paradiso per gli amanti dello sport, della natura, della cultura, del relax e del benessere. Per lo sci, oltre 180 km di piste di discesa e di fondo, non solo in inverno; i mitici passi dello Stelvio, del Gavia e del Mortirolo per gli amanti delle due ruote; le acque termali; il Parco Nazionale dello Stelvio e molto altro.

Bormio

Nel cuore dell’alta valtellina, un piccolo gioiello artistico e culturale con una storia millenaria. Infinite le possibilità per gli sportivi, 365 giorni all’anno: sci (anche d’estate allo Stelvio), ciclismo, trekking e molto altro, sempre a contatto con la natura del Parco Nazionale dello Stelvio. Per gli amanti del relax e del benessere, un’oasi di piacere nelle acque termali naturali. Un’offerta a 360 gradi: questa è Bormio, la magnifica terra.

Valdidentro

Situata tra Bormio e Livigno è la meta ideale per chi ama le attività all’aria aperta. In estate, numerosi sono i sentieri di trekking e mountain bike che si snodano tra la Val Viola, la Val Lia e la Valle di S.Giacomo, dove si trovano anche le imponenti dighe di Cancano. In inverno da provare, oltre allo sci alpino, il biathlon, la pista di fondo e lo sleddon. Da non perdere gli storici centri termali dei Bagni Nuovi e Bagni Vecchi.

Valdisotto

Valli, laghetti, torrenti e sorgenti d’acqua creano uno scenario sorprendente e tutto da scoprire: imperdibile, ad esempio, la Riserva naturale del Paluaccio, vicino al Forte Venini, fortezza militare degli inizi del’900. In inverno invece, si può provare lo sci sul monte Vallecetta e nella ski area di Oga/S.Colombano. In questo territorio incontaminato sgorga una delle acque più rinomate d’Italia.

Valfurva

Nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, Valfurva offre tantissime opportunità per gli amanti della natura: escursioni, a piedi o in MTB, in valli incantevoli come la Val Zebrù e la Val Cedec, fino al Ghiacciaio dei Forni. Per i ciclisti, invece, basta un nome: Gavia. Durante l’inverno lo sci, di discesa (con la pista Deborah Compagnoni) o di fondo, è l’attività principale, senza dimenticare i percorsi di sci alpinismo e quelli da percorrere con le ciaspole.