ricette

rotolo agli asparagi e spinaci

Ingredienti:

1 confezione di pasta brisée (anche vegana va bene), 500 g di spinaci già puliti, 300 g di asparagi, 50 g di farina di mandorle, noce moscata, 1 scalogno piccolo, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione:

Rosolate lo scalogno tritato con 3 cucchiai d’olio in un’ampia padella antiaderente per 2-3 minuti con un pizzico di sale. Aggiungete gli spinaci, coprite e cuocete a fiamma media per 2-3 minuti. Mescolate e proseguite la cottura per altri 4-5 minuti, finché il fondo si sarà asciugato. Tritate gli spinaci, regolate di sale, pepe e noce moscata, poi incorporate la farina di mandorle. Eliminate la base legnosa degli asparagi e spellate i gambi con un pelapatate. Lavateli, tuffateli in una pentola con abbondante acqua bollente salata e cuoceteli per 5-6 minuti, poi sgocciolateli e passateli sotto l’acqua fredda corrente. Asciugateli con carta assorbente. Stendete la sfoglia su un piano di lavoro, conservando sotto la carta in dotazione. copritela con il composto di spinaci, disponete gli asparagi nel senso della lunghezza e arrotolate la sfoglia dal lato più lungo. Avvolgetela aiutandovi con la carta, strizzate i lati e mettete il rotolo in frigorifero per almeno mezz’ora. Riprendetelo, aprite la carta e tagliatelo a fettine di circa 3 cm di spessore, poi sistematele sulla placca foderata con carta da forno. Spennellatele con un filo d’olio e cuocetele in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti, finché saranno dorate.

Annunci
ricette

patate rosse con agli, rosmarino e sale

patate-al-forno

Ingredienti:

700 g di patate rosse piccole, 3 rametti di rosmarino, 2 spicchi d’aglio in camicia, pangrattato, ghiaccio, olio extravergine di oliva, sale.

Preparazione:

Lavate molto bene le patate, tagliatele a fettine sottilissime o a mezza luna, poi mettetele in una ciotola con acqua e ghiaccio per 10 minuti. Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina. Trasferite in una teglia leggermente unta d’olio, disponendole a strati sovrapposti e tenendole leggermente scostate. Spolverizzate con in pangrattato, un’abbondante macinata di pepe  e il sale. Disponete nella teglia gli spicchi d’aglio non spellati e i rametti di rosmarino, irrorate con un filo d’olio e cuocete le patate in forno già caldo a 190°C per circa 35 minuti finché saranno dorate e croccanti.

ricette

torta di patate e cipolle

torta salata

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia, 700 g di patate rosse, 500 g di cipolle dorate, 30 g di burro, 3 uova, 1,5 dl di latte, noce moscata, 100 g di Grana Padano DOP grattugiato, sale e pepe.

Preparazione:

Tagliate le cipolle fettine sottili e fatele stufare a fiamma bassa con il burro, un pizzico di sale e 3-4 cucchiai d’acqua per 5-6 minuti, mescolando e unendo un po’ d’acqua quando il fondo si asciuga, finché saranno morbide. Infine, regolate di sale e pepe. Sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e tuffatele in abbondante acqua bollente salata per 7-8 minuti, poi sgocciolatele e mette ad asciugare su carta assorbente da cucina.  Disponete la sfoglia in uno stampo a cerniera del diametro di circa 24 cm, conservando la base d carta in dotazione. Bucherellate il fondo con una forchetta, condite con uno strato di patate, quindi aggiungete un po’ di cipolle, spolverizzate con il Grana Padano e proseguite con gli strati fino a esaurire gli ingredienti. Sbattete le uova con il latte, sale, pepe e noce moscata grattugiata, quindi versatele nel guscio di pasta. Cuocete la torta in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti, finché la superficie sarà dorata, poi servitela tiepida.

ricette

crocchi di patate

crocchette-di-patate

Ingredienti per 4 persone

1 kg di patate a pasta bianca, 100 g di parmigiano reggiano grattugiato, 100 g di mozzarella, 100 g di burro, 3 uova, 80 g di prosciutto cotto a dadini, pangrattato, olio extravergine di oliva, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Preparazione

Lessare le patate, sbucciarle, raffreddarle e passarle allo schiacciapatate o con una forchetta. Aggiungere due uova intere, parmigiano, prosciutto, burro e prezzemolo: impastare fino a creare un composto omogeneo. Creare con le mani le crocchè, inserendovi qualche pezzetto di mozzarella. Passarle prima nel bianco d’uovo leggermente montato, poi nel pangrattato. Friggerle poi in una padella capiente con abbondante olio. Farle asciugare su carta assorbente e servire ancora ben calde.

ricette

gratin di patate

gratin-di-patate

Ingredienti per 6 persone:

3 spicchi d’aglio, 2 scalogni, 30 g di burro, 500 ml di panna, 1,5 kg di patate, 80 gli fontina grattugiata, 50 g di parmigiano, 10 g di timo, sale e pepe.

Preparazione:

Portare il forno a 250°C. Ungete una pirofila larga e poco profonda con il burro. In un pentolino unire la panna, l’aglio sbucciato, lo scalogno, il timo: far cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Passare nel frullatore per ottenere una crema. Tagliare le patate a fette molto sottili e poi disporle nella pirofila, sovrapponendole solo in parte. Cospargerle con la crema, coprire con un foglio di alluminio, infornare per 60 minuti, poi lasciarle raffreddare. Togliere l’alluminio, coprire la superficie con il parmigiano e fontina tritati finemente, infornare di nuovo con il grill acceso, per circa 10 minuti, controllando che la gratinata raggiunga il colore desiderato.

ricette

carpaccio di zucchine con menta

insalata vegana

Ingredienti per 4 persone:

due grandi zucchine, foglioline di menta, 120 g di parmigiano vegano, 6 cucchiai di pinoli, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, il succo di un limone, sale e pepe.

preparazione:

Lavate le zucchine e tagliatele sottilissime aiutandovi con un affettaverdura. Disponetele in modo armonioso su un grande piatto da portata. Distribuite le foglie di menta dopo averle lavate e asciugate. Tostate i pinoli in una padella ben calda e antiaderente fino a quando diventano di colore ambrato e spargeteli sulle zucchine. Aggiungete sale e pepe, l’olio di oliva, il succo di limone e il parmigiano vegano. Coprite il piatto con un foglio di cellophane e lasciate marinare in frigorifero almeno 3 ore. Servite freddo.