ricette

frico morbido con patate

Ingredienti per 4 persone:

600 g di patate a pasta gialla, 1 cipolla, 260 g di formaggio montasio, 30 g di burro, sale e pepe.

Preparazione:

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a fettine di circa 2 mm di spessore con una mandolina o un coltello affilato. Se lo possedete, potete utilizzare l’affettatrice, facendo molta attenzione alle mani. Spellate la cipolla e affettatela molto finemente. Eliminate la crosta del formaggio e riducetelo a fettine abbastanza sottili. fate fondere il burro in una larga padella antiaderente, unite la cipolla e lasciatela appassire fuoco basso per 5 minuti mescolando spesso. Aggiungete le patate, regolate di sale e insaporite con una macinata di pepe, poi rosolatele per 1-2 minuti a fuoco vivace. Abbassate ancora la fiamma, coprite la padella e proseguite la cottura per 20 minuti. Togliete il coperchio e unite il formaggio. mescolate il mix di patate, alzate leggermente la fiamma e proseguite la cottura per 4-5 minuti. Quindi fate scivolare il frico sul coperchio, capovolgete la padella sul coperchio, rovesciate il frico nella padella con un movimento deciso e cuocetelo dall’altro lato per 3-4 minuti. Spegnete, fate scivolare il cric in un piatto da portata e servitelo caldo tagliato a spicchi.

Annunci
ricette

omelette di albumi con funghi e spinaci

omelette-di-albumi

Ingredienti:

1 cucchiaio di cipolla tritata, 1 cucchiaio di scalogno tritato, 1 cucchiaio d’aglio tritato, 1/2 tazza di spinaci freschi tritati 3 albumi, 1 pizzico di sale.

Preparazione:

Fate dorare la cipolla, lo scalogno e l’aglio in una padella ansia decente. Quando sono dorati, aggiungete gli spinaci e i funghi, mescolando finché gli spinaci sono appassiti. Versate gli albumi, mescolate e lasciate cuocere fino a ottenere la consistenza desiderata. Salate prima di servire.

ricette

frittata con limone

frittata-di-porri

Ingredienti per 6 persone:

7 uova, scorza di 1 limone, 100 g  di ricotta di capra, 2 porri, basilico, sale e pepe

Preparazione:

Accendere il forno a 180°. In una ciotola sbattere le uova per paio di minuti. Aggiungere le scorze di limone e la ricotta e mescolare. Scaldare un cucchiaio d’olio in una padella, versare i porri tagliati a rondelle e cuocerli a fuoco moderato per circa 10 minuti. Aggiungere il basilico, sale e pepe. Lasciare intiepidire per 10 minuti. Ungere una casseruola da forno rotonda da 25 cm, abbastanza profonda, e unire tutti gli ingredienti, mescolando appena. Infornare per circa 12 minuti, controllando con una spatola che non si attacchi alla casseruola e che non si asciughi troppo. Fare riposare per 5 minuti e servire.

ricette

come utilizzare gli avanzi di riso

cereali

Con il riso bianco (o riso e latte) che avete avanzato potete preparare un buon dolce: aggiungete al riso uova, zucchero, uvetta e cannella, amalgamateli bene e cuocete il composto a bagnomaria in uno stampo per budino. In alternativa fatene delle crocchette che, una volta fritte, potete spolverizzare con un po’ di zucchero semolato. Il risotto allo zafferano è ideale per preparare al volo una frittata: aggiungete al risotto uova, formaggio grattugiato e noce moscata. Mescolate e cuocete in padella finché si forma, da entrambi i lati, una crosticina croccante.

i segreti della nonna

come avere una frittata meno unta

meno unto

Quando fate la frittata usate il vostro condimento preferito, che sia olio o burro non cambia, ben caldo così che le uova si rapprendano in fretta: in questo modo assorbiranno meno grasso. Per limitare il condimento potete cuocere la frittata nel forno. In questo modo ungete le pareti interne di una tortiera con un poco d’olio o di burro, versatevi il composto di uova e verdure oppure formaggio, patate, prosciutto o altro a piacere e inserite la tortiera nel forno ben caldo. La frittata sarà cotta quando inserendo nel centro uno stuzzicadenti questo ne uscirà ben asciutto.

ricette

Farifrittata di zucchine

farifrittata-di-zucchine

Ingredienti:

100 g di farina di ceci; 1 zucchina grande; mezza cipolla; mezzo cucchiaio di curcuma; olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparazione:

In una ciotola setacciate la farina di ceci con la curcuma e stemperatele in 2 dl di acqua, con l’aiuto di una frusta; unite 1 cucchiaio d’olio e 1 pizzico di sale, coprite e lasciate riposare la pastella per 6 ore, mescolando di tanto in tanto. Affettate la cipolla e fatela appassire per 5-6 minuti in una padella con un cucchiaio d’olio, 1 dl di acqua, sale e pepe, unendo, al bisogno, altra acqua. Aggiungete le zucchine tagliate a rondelle e cuocetele a fiamma media per 7-8 minuti, mescolando in modo che risultino tenere. Con un mestolo forato schiumate la pastella e versatela nella padella con le zucchine, coprite e cuocete per circa 5-6 minuti a fuoco moderato finché si sarà formata una crosta dorata. Girate la farifrittata, cuocetela anche dall’altro lato, quindi servite.